Da alcune edizioni, Cosmoprof seleziona e promuove i nuovi talenti nel mondo dell’acconciatura e dei capelli. I progetti avviati riscuotono un grandissimo successo, poichè nascono con l’obiettivo di favorire e dare visibilità ai giovani artisti, futuri parrucchieri di tutta Italia che hanno voglia di cimentarsi in un’esperienza artistica di alto livello come professionisti dei capelli. I due importanti progetti firmati Cosmoprof sono: Hair Ring , giunto alla sua seconda edizione, e The new Talent, in collaborazione con Cidesco Italia, uno stage reale dove i giovani talenti avranno la possibilità di esibirsi sul prestigioso palcoscenico di Cosmoprof Worldwide Bologna nella giornata di Lunedì 11 Marzo 2013. Verranno scelti 3 talenti Hair, Make Up e Nail, per la creazione di 3 total look unici e d’avanguardia.

{phocagallery view=category|categoryid=424|limitstart=0|limitcount=0}

INTERVISTA A ANDREA BOVERO – CIDESCO ITALIA

Dr. Bovero, Lei ha accolto con grande entusiasmo di collaborare con il contest THE NEW TALENT. Che riscontro ha avuto dalla sua piattaforma di scuole per parrucchieri, in tutta Italia?
“Ho accolto con grande entusiasmo la proposta di collaborare con questo nuovo contest perché credo che i giovani debbano imparare a confrontarsi e lavorare con impegno per sviluppare il loro talento e affermarsi in un mercato che giorno dopo giorno diventa sempre più competitivo. L’iniziativa sposa a pieno la filosofia di CIDESCO ITALIA, che attraverso il Concorso Nazionale Make up e Nail style valorizza il lavoro dei giovani parrucchieri , che ogni anno si sfidano con sportività e passione. Inoltre l’idea di proporre un total look offre ai partecipanti la possibilità di collaborare, condividendo le loro esperienze professionali e abituandosi a lavorare insieme per raggiungere gli obiettivi. Credo che questo sia un messaggio importante da trasmettere al nostro settore. La piattaforma delle scuole che aderiscono al circuito CAMPUS di CIDESCO ITALIA ha risposto con grande interesse a questo nuovo progetto, un’occasione importante per gli studenti che avranno l’opportunità di dimostrare la loro abilità su un palcoscenico internazionale, davanti agli occhi di esperti e professionisti. Le richieste di partecipazione sono numerose e non sarà semplice scegliere i 9 talenti che si esibiranno… Alla giuria spetta davvero un arduo compito.”  

 

HAIR RING – ALLA SECONDA EDIZIONE

HairRing è un progetto di Cosmoprof Worldwide Bologna in collaborazione con Camera Italiana dell’Acconciatura e il supporto mediatico di Parrucchierando.com.
E’ la performance dedicata agli acconciatori emergenti che si alterneranno nei quattro giorni di manifestazione in un’area dedicata al Padiglione 35 (Stand C59-D60).
I parrucchieri  selezionati da Camera Italiana dell’Acconciatura con il coordinamento artistico di Gloriana Ronda e Antonio Stocchi, si esibiranno all’interno di un ricco calendario nelle 4 giornate di manifestazione per presentare dal vivo la loro interpretazione del tema guida di quest’anno: “Immaginare colorato: Bianco sposa, Nero sera, Rosso passione”.
Una grandissima opportunità di crescita personale e professionale per i giovani talenti del mondo dei parrucchieri; saranno loro i protagonisti di questo spazio innovativo, parte integrante della più importante fiera della bellezza al mondo.

 

INTERVISTA A GLORIANA RONDA – CAMERA ITALIANA DELL’ACCONCIATURA

Questa edizione godrà della partecipazione di oltre 80 giovani acconciatori. Come avete selezionato i talenti?
La partecipazione a HairRing è riservata a giovani talenti, provenienti da tutta Italia, con età inferiore a 25 anni selezionati tra allievi di scuole, dipendenti di saloni di acconciatura e giovani imprenditori; per queste ultime due tipologie è richiesta una esperienza almeno triennale. Sarà per loro una grande occasione per esibirsi nell’ambito della più importante fiera di settore internazionale dedicata all’acconciatura.
Lei crede molto nei giovani e nella formazione. Cosa sta facendo Camera Italiana dell’Acconciatura per le nuove leve?
HairRing è l’anello finale, anche se di difficile gestione, di un progetto che mira a far emergere le eccellenze e le peculiarità della formazione specifica con l’obiettivo, in futuro, di assemblare un piano di formazione sempre più omogeneo ed esteso a livello nazionale ispirandosi ai presupposti della legge di settore dell’agosto 2005.

 

INTERVISTA AD ANTONIO STOCCHI – CAMERA ITALIANA DELL’ACCONCIATURA

HairRing avrà un calendario ricco di eventi e performance. Può anticiparci cosa accadrà nelle 4 giornate di manifestazione?
Dopo il grande successo di partecipazione e di pubblico riscosso lo scorso anno riproporremo il format degli under 25 che si alterneranno sull’HairRing per presentare dal vivo temi attuali e concreti “Immaginare colorato: Bianco sposa, Nero sera, Rosso passione”, e dare un messaggio positivo, un futuro a colori. Sarà l’occasione per offrire al pubblico ed alla stampa un esempio del talento “made in Italy”, sinonimo di eccellenza riconosciuta nel mondo, che consente la loro affermazione sia professionale sia artistica.
HairRing quest’anno vedrà anche il supporto mediatico di Parrucchierando.com con cui Camera Italiana dell’Acconciatura ha sviluppato un accordo di partenariato
Speciale slot IOSPOSA: domenica 10 marzo, alle h. 11.00, l’HAIR RING si vestirà di bianco. Gli spettacolari abiti da sposa della Maison Acquachiara saranno protagonisti di una performance da sogno. Secondo lei, l’acconciatura da sposa permette all’hair stylist di dar spazio alla propria creatività?
L’acconciatura sposa non solo è il momento clou di ogni sfilata di moda, ma è un punto di arrivo che permette all’acconciatore di dare spazio alla propria creatività e professionalità interpretando lo stile dell’abito, l’emozione e la sensibilità di un momento unico ed esclusivo.

Commenti