Colori no ammonia, help!

utilizzo, problematiche, test

Moderatore: opux

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi sibilla » 09/12/2009, 18:27

...ma quindi di naturale naturale cosa c'è? io ho provato Eos di Wella, che è tipo hennè con una percentuale di circa 95% di elementi naturali e il resto chimico e funziona abbastanza, ma appunto come un hennè. poi ci sarebbero i prodotti aveda. qualcuno ne sa un po' di più?
sibilla
Avatar utente
sibilla
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/12/2009, 12:01

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi KLAUS » 10/12/2009, 0:35

Non vorrei deluderti ma, sembra che l'ammoniaca non possa essere scomposta in modo da ricavarne un derivato. La monoetanolamina, un'altra molecola. In quanto ad essere naturali........... possono esserci tanti principi attivi che sono di origine vegetale ma..... il risultato, è pur sempr un prodotto chimico.
Klaus
Avatar utente
KLAUS
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 26/11/2009, 20:02

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi rothmans AD » 18/12/2009, 10:31

Klaus, perpiacere usa un colore più chiaro nei tuoi messaggi se no risultano poco leggibili.
Ora l'ho cambiato io .

;)

Rothmans
rothmans AD
Amministratore
 
Messaggi: 102
Iscritto il: 16/10/2009, 11:12

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi simo salapi » 13/05/2010, 13:49

è vero e giusto quello che dice klaus la monoetolammina non è un derivato dell'amoniaca, in chimica non esistono derivati dell'ammoniaca.... questo alcalinizzante però a differenza dell'ammoniaca per legge non ha limiti di utilizzo quindi non invasiva ......
simo salapi
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/05/2010, 17:03

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi sibilla » 13/05/2010, 14:54

simo salapi ha scritto:è vero e giusto quello che dice klaus la monoetolammina non è un derivato dell'amoniaca, in chimica non esistono derivati dell'ammoniaca.... questo alcalinizzante però a differenza dell'ammoniaca per legge non ha limiti di utilizzo quindi non invasiva ......




ah! grazie mille ad entrambi. ma cosa vuol dire che per legge la MONIETOLAMMINA non ha limiti di utilizzo? che non esiste ancora una dsciplina? quindi potrebbe ancora non essereci una regolamentazione ufficiale e potremmo poi scoprire che fa ancora più male dell'ammoniaca??
grazzzz.... :roll:
sibilla
Avatar utente
sibilla
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/12/2009, 12:01

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi simo salapi » 13/05/2010, 15:02

no no, anzi se per l'utilizzo dell'ammoniaca all'interno delle colorazioni il massimo limite di utilizzo è del 5% la monoetolammina non essendo nociva non ha limite di utilizzo all'interno delle colorazioni...
simo salapi
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/05/2010, 17:03

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi sibilla » 13/05/2010, 15:22

fantastiko! grazie davvero. e quali prodotti consideri migliori, sia dal punto di vista della qualità sia per quanto riguarda il prezzo?
sibilla
Avatar utente
sibilla
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 03/12/2009, 12:01

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi simo salapi » 13/05/2010, 15:30

beh, fai conto che io sono per la monomarca e utilizzo LISAP ESCALATION EASY....eccezzionale ....
simo salapi
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/05/2010, 17:03

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi Susi » 14/05/2010, 13:52

..ne ho sentito parlare di Easy Color della Lisap, ma confronto con INOA de L'Oreal com'è??....risultati, qualità....prezzo....
Susi
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 26/11/2009, 13:26

Re: Colori no ammonia, help!

Messaggiodi Moreno » 17/05/2010, 21:14

Il problema non sono i principi attivi usati nelle formule,ma il loro equilibrio nel dosarli per la formulazione del prodotto.Due sono i parametri più importanti da considerare.Tollerabilità e performance.
Moreno
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 17/05/2010, 20:12

PrecedenteProssimo

Torna a Prodotti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Chi siamo

ll primo forum libero dedicato completamente a noi parrucchieri! Un punto di incontro dove scambiare informazioni, fare domande, avere risposte e trovare il giusto confronto fra professionisti.

Questo è il luogo in cui trovare risposte, suggerimenti ed idee, direttamente da professionista a professionista, per vivere al  meglio la vita in Salone e migliorarne le performance!  Un luogo dove affrontare tutti i temi, dai più leggeri a quelli più difficili, per trovare assieme le soluzioni migliori per rendere sempre più interessante il nostro lavoro.