Buongiorno Parrucchierandi ecco i 6 + 1 significati segreti nella moda e simbologie che miglioreranno consulenze in salone!

Buongiorno e ben tornato con la nostra rubrica, oggi continuiamo quello che avevamo iniziato settimana scorsa, svelandoti gli ultimi 3 + 1 “trucchetti” che ti aiuteranno a migliorare la tua consulenza in salone. Arriva fino in fondo, perché abbiamo preparato per te un BONUS! Buona Lettura!

4 – Il primo appuntamento

In questo caso non ci sono mamme, lauree e regole che tengano, qui, il professionista deve dare il meglio di se, e affidarsi alla teoria dei visi, e quella dei volumi. Come abbiamo detto settimana scorsa, la bellezza è una promessa di felicità.

5 – Rasato o riporto?

Fase delicata, molti uomini preferiscono radersi il capo piuttosto che dar libero sfogo a svolazzanti riportoni o antiestetiche ciocche nascondi stempiatura, di certo e di fatto è che qualsiasi capigliatura è bella quando non troppo estremizzata, quindi non condanno mai attaccature troppo alte, anzi, spesso trovo belli i tagli “direttivi” classici e ben sagomati.

6 – Quando far crescere una barba?

Un ‘po’ come la capigliatura poco folta, una barba povera e dalla textura poco ricca può apparire come una massa informe e dai volumi sballati, di norma in genere la barba tende a dipanarsi sui lati e le basette, ed ad apparire troppo folta nella parte del sottomento, questo dona un aspetto goffo e poco armonioso a molti visi che appaiono troppo allungati e decisamente dall’aspetto sciatto e trasandato.

La barba piena è bella quando essa è molto definita e rigida nei volumi, consiglio di scegliere forme più semplici, che prevedono forme definite come baffi e pizzetti.

ELEMENTO BONUS: Le sfumature corte e le razor fade!

In questo ambito sfido chiunque sia barbiere a non trovare entusiasmante e bello come lavoro una razor fade, o una sfumatura forte e ben disegnata. Ovvio che bisogna saper scegliere su chi farla, no a zazzere con occipitali sporgenti, ed attaccature con foruncoli o nei troppo evidenti, che potrebbero irritarsi o peggio, essere sanguinanti.

Scegliete con accuratezza i volumi e come impostare le sfumature per valorizzare i contorni del viso.

Per ultimo,ma non per ultimo, scegliamo anche a chi consigliare questo tipo di stile, spieghiamo bene le lunghezze e soprattutto utilizziamo immagini per riportare esempi.

Sperando di essere stata utile, un caloroso saluto dalla vostra Barbieressa Mariarchele Maia!

Anche per oggi, dopo averti dato qualche idea su come migliorare, ti lasciamo al tuo lavoro, ma ricordati che OGNI MERCOLEDI’, ed in particolare il prossimo, saremo qui una sorpresa per te sui prodotti per l’estate!

Se vuoi qualche spunto, visita anche il nostro sito web www.barberiaitaliana.it oppure seguici sui Social, ti basterà cercare Barberia Italiana su Facebook.

Commenti