Pompadour è un taglio di capelli classico senza tempo. Il suo nome deriva dall’amante del re Luigi XV , Madame de Pompadour. Quindi di derivazione femminile. Ancora considerato un classico tra rockabilly / rock ‘ n ‘ roll, il taglio Pompadour tradizionale porta i capelli verso l’alto e lontano dal viso fino a sperimentare una lunghezza sempre maggiore nella parte superiore ma  mantenendo il retro e i lati tagliati molto corti.

Questo taglio di capelli è molto più flessibile di quanto si possa immaginare e si adatta alle diverse forme del viso e tipi di capelli nonché alle età delle persone.

Il taglio è veramente decollato di nuovo alla fine dello scorso anno, quando lo ha adottato Justin Timberlake.
Il taglio è diventato un classico , con immagini che hanno invaso a macchia d’olio sui social network e blog maschili tutti il mondo .

Se volete mantenere il vostro taglio classico e raffinato , il retro di questo e i  lati devono ancora essere clippered , ma non è così rasati da esporre troppo il cuoio capelluto . Un “Tapering” intorno ai bordi non solo rafforza la forma complessiva della Pompadour , ma da la sensazione che  i capelli  appaiano più spessi e folti. Un taglio perfetto per gli uomini che mantengono una barba di due/tre giorni.

Per il 2014 il taglio si evolve ancora. I capelli devono essere tagliati corti molto alti nella curva della testa , mantenendo più lunghezza attraverso la sezione superiore. Questo permette al capello di essere come “appeso”  sotto l’ area della corona.

Scegliere il giusto equilibrio per ogni cliente. Se questi ha un viso rotondo, i fianchi stretti e più volume in cima aiuterà a bilanciare le sue caratteristiche . Se al contrario siamo di fronte ad una testa più “verticale” e meno rotonda meglio una lunghezza maggiore dei lati.

Come sempre , è meglio chiedere al vostro parrucchiere di fiducia un consiglio prima di effettuare il vostro taglio di capelli ideale.{phocagallery view=category|categoryid=603|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti