La bellezza può essere anche occasione di solidarietà. Ed è per questo che ci sentiamo di condividere e promuovere il progetto Emancipazione Economica delle Donne organizzato da L’Occitane in occasione dell’8 marzo FESTA INTERNAZIONALE DELLA DONNA.

In occasione della Giornata internazionale della donna, L’OCCITANE rende omaggio alle donne del Burkina Faso attraverso un sapone prodotto in modo eco solidale.

Il sapone contiene burro di karité (55%) ed è prodotto da una cooperativa di commercio equo e solidale nel Burkina Faso gestita da sole donne.

«Festa della donna» è incisa sul sapone in sei lingue.

Il sapone è stato prodotto in Burkina Faso attraverso una joint-venture tra L’Occitane e una cooperativa di donne con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo della regione e all’emancipazione delle donne.

In Burkina Faso, il giorno della Festa della donna è molto importante ed è considerato giorno festivo. Per celebrare la giornata, le donne indossano speciali abiti colorati da festa decorati con fantasie diverse di anno in anno. Il materiale utilizzato per la realizzazione degli abiti della Festa della Donna del 2009 è stato di ispirazione per la progettazione del pack che contiene questo sapone.

Il Sapone sarà disponibile in tutte le boutique l’Occitane al costo di 4,50 €

E l’intero ricavato sarà devoluto alle donne del Burkina Faso!

Festa della donna 2011:

L’OCCITANE continua a sostenere l’emancipazione economica delle donne in Burkina Faso. Nei primi anni ’80, Olivier Baussan scopre in Burkina Faso le straordinarie proprietà del burro di karitè. Da allora questo ingrediente è stato usato nella fabbricazione dei prodotti l’Occitane.

Dopo più di 25 anni di lavoro a stretto contatto con la gente del Burkina Faso, si sono creati legami forti. Per questo motivo, L’Occitane non poteva rimanere indifferente ai problemi che il paese doveva affrontare, in particolare modo la mancanza d’istruzione e l’alto tasso di analfabetismo.

Sono le donne che spesso svolgono un ruolo chiave nel campo economico, sociale e di sviluppo della regione e, con questo in mente, la Fondazione L’OCCITANE ha scelto di concentrarsi sul sostegno dei progetti che promuovono l’emancipazione economica delle donne.

Commenti