Ecco le tendenze moda capelli per la Primavera/Estate 2014 che si sono visti in giro sulle passatelle ella moda di tutto il mondo

 

La frangia sembra essere il must delle collezioni moda capelli primavera estate 2014 mentre ritorna prepotente il taglio a caschetto (bob)  su medie lunghezze. Non mancano acconciature con capelli sciolti, ricci morbidi, effetto sleek e beach waves,  o anche raccolti ad arte.

Frangia rimane uno dei tagli più ricercati.  Rebecca Taylor, Marques Almeida, Mary Katrantzou , Saint Laurent, Fendi e Philipp Plein la propongono nelle loro collezioni. Le proposte vanno dal preferisce corta e grunge, o dal taglio netto che copre anche gli occhi fino  a leggermente sfilata e scompigliata.


Il nuovo caschetto (new bob)
Il nuovo bob è di media lunghezza. I capelli arrivano fino a quasi le spalle con riga laterale o centrale ma anche con frangia per , Blumarine, Carven e Chanel.
Helmut Lang sceglie capelli lisci con le punte rivolte verso l’esterno. Si vedono anche tagli bob spettinati e mossi come per Donna Karan.

Trecce
. Nonostante tutto per questa primavera estate non si deve rinunciare alle trecce. Trecce a spina di pesce un poco scompigliate, piccole  tra i capelli sciolti o anche raccolti. Questo si è visto tra le acconciature di Simone Rocha, aeem Khan, Fatima Lopes, Nicole Miller, Venexiana, Moschino e Rebecca Minkoff. Presente anche Una treccia morbida che cade sulle spalle.

Per chi sceglie i capelli ricci Maria Grachvogel propone onde morbide e voluminose con la base liscia, mentre Jenny Packham sceglie capelli voluminosi e ricci scompigliati, per un effetto naturale. Altri li raccogono su un lato lasciando i ricci liberi sul lato opposto o li raccolgono conprecisione. Al contrario il raccolto di Giorgio Armani è più spettinato.

La coda di cavallo è sempre presente. 
Nascondete l’elastico con una ciocca di capelli. Per una coda bassa che cade con precisione sulle spalle, scegliete un accessorio oppure fermateli con un intreccio. Riga centrale o riga laterale ed effetto sleek come alternative.

Volumi anni 60, Indie look, Waves sono anche presenti, mentre uno dei maggiori trend dello scorso Autunno/Inverno non ci abbandona:Sleek & wet anche se ora le lunghezze vengono lasciate mosse e naturali, o per chi decide un’acconciatura rigorosa opta per lo sleek.


Chignon 
Lo chignon dell’estate si raccoglie sopra la testa: sceglietelo scompigliato, giocoso oppure voluminoso. Non manca il classico chignon basso, fermato dietro la nuca, con capelli raccolti in modo ordinato.

A voi la decisione per quale acconciatura scegliere.

{phocagallery view=category|categoryid=599|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti