Buongiorno Parrucchierandi! Il make up è sempre più fonte di ispirazione anche e soprattutto nel nostro lavoro. Giorgio Violoni e Pia Beruschi, testa e cuore del Centro Degradé Conseil hanno messo appunto per L’Oréal Professionnel una tecnica di schiariture ispirata al SunStripping che nel make up riproduce l’effetto gote abbronzate. Con il SunStripping si riproducono dei leggeri colpi di luce che ricordano l’effetto naturale che una giornata a mare può donare ai capelli: senza stravolgere il look di partenza lo rende più glamour, più luminoso, più sofisticato.
Per ottenere questo effetto Pia Beruschi ha diviso i capelli in piccole sezioni irregolari, le ciocche sono lavorate con Majirel, la colorazione ed ossidazione L’Oréal Professionnel, con la colorazione tono su tono Dialight e con il decolorante Platinium Plus, tutti premiscelati con Smartbond, additivo che funziona come il primer nel make up, non solo prepara la base del colore ma rinforza la fibra durante i servizi.
Il Sun Stripping per capelli è una tecnica che si addice ad ogni tipo di capello e a tutte le forme del viso, scegliendo nuance più fredde o più calde si può adattare alle basi scure come a quelle chiare, è perfetta per chi cerca per una sua chioma una grande luminosità. Le schiariture sono personalizzabili, a seconda che si scelga di evidenziare o camuffare alcuni tratti somatici.
Valter Gazzano, National Make up Artist di YSL si è occupato di creare il make up corrispondente, ha ottenuto una pelle luminosa senza ombreggiature nette applicando una base e valorizzando il centro del viso con un velo leggerissimo di terra sfumato verso l’esterno, ed ha mantenuto le labbra naturali. Questo make up è perfetto per chi predilige un look nude ed ha una sola vera regola: la pelle non deve essere abbronzata.
lorelaluglio2Il Sun Stripping permette poi una variazione giocosa, per chi poi avesse voglia di un tocco di colore in più e magari, proprio per l’estate di un look sbarazzino e grintoso. Grazie a ColorfulHair, colorazione diretta dalle tonalità fantasy, è possibile cambiare colore di capelli come si fa con gli ombretti: ogni giorno una sfumatura differente. Basta chiedere al proprio colorista una di queste tonalità miscelabili e personalizzabili che svaniscono con i lavaggi. Ciocche color pesca, un tocco di rossetto e in pochissimo tempo si avrà un look totalmente nuovo.
Continuate a segurici perché nel pomeriggio vi mostreremo il video con la tecnica raccontata dai protagonisti in un’interessante intervista doppia 🙂

lorealluglio3

Commenti