Oggi vi parliamo di Viola, una “barber girl” come poche altre!  I barber shop negli ultimi anni sono tornati di gran moda: molti brand professionali, infatti, hanno realizzato linee ad hoc dedicate all’universo maschile e sono spuntati come funghi negozi barber in franchising e non. Questo perché anche l’uomo sente la necessità di prendersi cura di sé, della propria bellezza, di avere un’immagine piacevole e al passo con i tempi al pari di un donna… se non, in alcuni casi, anche di più;).
Nell’immaginario collettivo comune il barber è solitamente un uomo, ma non è sempre così, e la nostra Viola ne è un bellissimo esempio: Viola infatti non è soltanto una “barber girl”, dietro c’è molto di più, c’è la storia di una ragazza che si è rimboccata le maniche per trovare la sua strada.
Con un passato da modella e laureata in architettura, Viola ha viaggiato tanti anni per il mondo e grazie ad un fidanzato barbiere si è avvicinata a questa professione. Per lui ha aperto un barber shop e ha imparato il mestiere facendo pratica su amici e parenti. La cosa, a quanto pare le viene molto bene, e ora il fidanzato è diventato ex, ma Viola è un’affermata imprenditrice nonchè proprietaria di The Pirate Barber, un famoso barber shop di Genova. Il nome nasce dall’amore per la sua città, Genova appunto, una città marinara la cui bandiera veniva associata ai pirati. Il teschio rappresenta Genova, ma non solo, il suo ex era un Harleysta e questo lo identificava a sua volta con il teschio. Il cappello veneziano, invece, la riporta alla sua infanzia passata nella laguna, infine la rosa viola, che ovviamente la rappresenta più di ogni altra cosa. Ecco cosa si cela dietro il nome e il logo di “The Pirate Barber”… Come vedete nulla è lasciato al caso.
Viola e il suo staff, naturalmente, sanno bene quanto l’uomo sia diventato esigente e per questo hanno studiato un’offerta su misura in base alle diverse necessità. Non solo taglio, ma anche trattamenti barba, capelli, baffi, sopracciglia.. insomma un servizio completo studiato nei minimi dettagli, tanto che è possibile acquistare anche alcuni gadget del negozio: felpe, t-shirt e shopper. Ma non finisce qui: coccolare un cliente vuol dire non trascurare alcun particolare e da “The Pirate Barber”, infatti, nell’attesa tra un taglio e l’altro per i clienti c’è il barber wine per degustare un bicchiere di vino, birra oppure grappa…. Un’idea che sicuramente è molto apprezzata!
Vi abbiamo incuriosito? Potete trovare “The Pirate Barber” a Genova in Via A. Rimassa 162 R. Facebook ThePirateBarber. Instagram @thepirate_barber.

Commenti