Parrucchieri cinesi, concorrenti sleali per la categoria?

  I parrucchieri cinesi si stanno propagando a macchia d’olio.Generalmente hanno un costo per i clienti di meno della metà rispetto ad uno italiano. Sono molto più veloci, e hanno orari anche fino alle nove di sera. Così i parrucchieri cinisi stanno sbaragliando gli italiani che a loro volta li accusano di concorrenza sleale.   Sempre più spesso si depositano denunce contro i saloni cinesi. Ufficialmente contro le scarse garanzie di carattere igienico dei negozi gestiti da personale orientale: a volte si parla di sostanze chimiche dannose e importate illegalmente, oppure di prodotti non testati e di un’eccessiva vicinanza tra...

Read More