Fotovoltaico dai capelli? Bell’idea, ma non funziona!

Si è diffusa qualche giorno fa la notizia di un ricercatore nepalese che avrebbe scoperto l’utilizzo dei capelli umani come fonte di energia rinnovabile da applicare ai pannelli fotovoltaici. Una bella idea, che però non trova riscontro nella realtà!! Ecco tutta la storia in un articolo apparso su www.architetturaecosostenibile.it. Milan Karki, 18 anni. Il nome di questo giovane studente nepalese è associato ad una scoperta che, nata come esperimento scolastico, se commercializzata potrebbe affiancare foglie e frutti di bosco alle fonti più originali per la produzione di energia rinnovabile. Questa volta si tratta di capelli umani. Non solo dal...

Read More