Magazine Archivi - Pagina 700 di 705 - Parrucchierando

Categoria: Magazine

I parrucchieri Class sponsor del musical ‘La Farfalla Lily’ fra spettacolo e solidarietà

  Emozioni, solidarietà, fantasia e tanto spettacolo. È il musical ‘La Farfalla Lily’ che in queste settimane sta attraversando il Paese portando con sé il suo carico di energia. Sia sul palco che nel backstage. Mentre infatti si esibiscono gli straordinari ballerini che interpretano ora farfalle, ora api, e ancora stelle e alberi, nei camerini lavorano senza sosta gli hair-stylist Class Educational Style…  il gruppo di acconciatori che conta circa 300 saloni in Italia e che in qualità di sponsor dello spettacolo ha curato le acconciature di tutti gli interpreti dello show. “Abbiamo scelto di lavorare fianco a fianco con...

Read More

Orea80, scatti di un’epoca

Creatività. Che significa applicazione di ‘genio’ nelle diverse specialità della vita. E non solo come parrucchiere. Ancora una volta Ora Malià mette in pratica la sua, di creatività, utilizzando il salone bolognese non solo come luogo di espressione della creatività, ma anche come ‘galleria collettiva’ di diverse intuizioni, creatività, stili. Si chiama Orea80… ed è un po’ concorso un po’ collettiva di immagini scattate proprio negli anni 80 e proprio nel suo salone: a ricordare un periodo meraviglioso in un cui la ‘creatività’ non era l’obiettivo da raggiungere ma l’origine da cui tutto aveva inizio. Eccone un esempio –...

Read More

IL RISCHIO CHIMICO NEL SETTORE ACCONCIATURA POST 2

Buongiorno ragazzi,in questa seconda puntata sul RISCHIO CHIMICO nel nostro settore affrontiamo il concetto di PRODOTTI COSMETICI: 2.1 PremessaI prodotti utilizzati dai parrucchieri appartengono alla categoria dei cosmetici la cuiproduzione e vendita è regolamentata in Italia dalla legge 11 ottobre 1986 n. 713 edagli aggiornamenti ad essa apportati nel corso degli anni.Secondo l’articolo 1 di tale legge “si intendono per prodotti cosmetici le sostanze e lepreparazioni, diverse dai medicinali, destinate ad essere applicate sulle superfici esternedel corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni)oppure sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo, esclusivo o...

Read More

IL RISCHIO CHIMICO NEL SETTORE ACCONCIATURA

Buongiorno ragazzi,dato che da più giorni discutiamo di prodotti e salute in Salone, credo sia utile iniziare questo thread che sarà dedicato, come dice il titolo, al RISCHIO CHIMICO NEL SETTORE ACCONCIATURA.A tal riguardo è di qualche anno fa, ma sempre attualissimo, un opuscolo redatto da un gruppo di lavoro INAIL in collaborazione con il Comitato Paritetico Nazionale dell’Artigianato che tratta in modo dettagliato l’argomento: “Questo opuscolo è rivolto agli operatori del settoreacconciatura, comparto costituito daaziende prevalentemente a carattere artigianale.In particolare l’opuscolo vuole essere uno strumentoinformativo sul rischio chimico correlato ai prodotti utilizzatinelle diverse fasi di lavoro e sulla adozione dielementari norme di sicurezza e buona pratica checonsentono di prevenire i rischi per la salute.” Visto che l’argomento è importante e lungo, lo tratteremo con diversi post. Iniziamo dalla base che i più conoscono ma che è sempre utile rispolverare: “1. Il settore acconciatura1.1 IntroduzioneIn Italia la distribuzione degli acconciatori è tra le più elevate fra i paesi dell’UnioneEuropea. In particolare risulta dai dati INAIL che alla categoria “barbieri, parrucchierie simili” fanno capo circa 70.000 esercizi.Il numero medio di addetti per ogni struttura non supera generalmente le pocheunità tranne una piccola percentuale di esercizi.Ai prodotti utilizzati per la cura dei capelli l’industria cosmetica dedica una numerosaserie di sostanze di varia natura; queste sono annoverate nell’InventarioEuropeo degli Ingredienti Cosmetici che riporta più di 5000 sostanze chimiche dicui circa 1400 vegetali,...

Read More

Keith Haring nel salone di Orea Malià + concorso anni ’80

  IRRIVERENZA_INNOCENZA_INDECENZA: la pop art di Keith Haring nel salone di OREA MALIÀ Vernissage 29 gennaio, ore 20.00 Orea Malià, via Ugo Bassi 15, Bologna. Un evento Arte Fiera Off Correva l’anno 1984 quando alcuni giovani artisti newyorchesi sbarcarono a Bologna, invitati dalla critica Francesca Alinovi per la grande mostra sull’arte americana “Arte di frontiera, New York Graffiti”.  Portarono uno stile nuovo: erano l’espressione di un’arte in mutamento che dalla strada stava entrando prepotentemente nelle gallerie . Keith Haring, Jean Michel Basquiat, Futura 2000, Lee Quinones, Rammellzee: questi i nomi di alcune tra le più importanti icone di quella...

Read More

Forbici Cutterfly in carburo di tungsteno

Tips & Trick prodotti Olaplex con i tecnici Olaplex – Italia

Quanti clienti devo avere se voglio tenere aperto il mio salone?

Categorie