fbpx

“Nuova voglia di bellezza”. Questo l’inno di Cosmoprof Worldwide Bologna 2011, di una manifestazione che da 44 anni parla di bellezza ma che consacra l’edizione di quest’anno ad una nuova interpretazione. Non solo bellezza esteriore dunque ma bellezza di pensiero, di atteggiamento e di voglia di porsi. Nasce da questa premessa l’iniziativa che Cosmoprof Worldwide Bologna, insieme al settimanale di Condè Nast, Vanity Fair, e SmileAgain presenterà Venerdi 18 Marzo 2011, primo giorno di apertura della Manifestazione, dalle ore 14.30.

All’interno di un’area dedicata agli Eventi, il Cosmoff Privè, l’A.D. di SoGeCos SpA , Aureliana De Sanctis e il condirettore di Vanity Fair, Cristina Lucchini, presenteranno il progetto “Salviamo la bellezza, mettiamoci la faccia”, volto a sostenere, attraverso una raccolta fondi, l’associazione ONLUS SmileAgain, impegnata a migliorare la condizione di vita delle donne in Bangladesh, Pakistan e Nepal, vittime di lesioni provocate dall’acido.

Durante l’incontro Vanity Fair e Cosmoprof Worldwide Bologna 2011 consegneranno a SmileAgain il ricavato dell’intera iniziativa.

In un’atmosfera sicuramente carica di bellezza ma densa di contenuto, verranno mostrate le testimonianze (raccolte espressamente in un video dalla redazione di Vanity Fair) di personaggi del calibro di Lauren Hutton, Carmen Dell’Orefice, Isabella Ferrari, Laura Chiatti. Inoltre sarà presentata la galleria dei ritratti delle lettrici di Vanity Fair che hanno sostenuto l’iniziativa a favore di SmileAgain, caricando la propria foto, unitamente a un commento, sul sito VanityFair.it, contribuendo così alla ricostruzione del viso di una delle vittime.

Commenti
Privacy Policy Cookie Policy
Share This