fbpx

Carissimi,
mi presento; sono Fabio Messina Presidente di Hair Lobbying. Ma chi siamo? La nostra è un’associazione no profit, a-politica e a-partitica, fondata da diversi esponenti del mondo dell’acconciatura, ma non solo, in quanto il progetto interessa tutto il “sistema”. Riteniamo che il nostro mondo abbia un credito di immagine, e meriti un’attenzione in più, rispetto a quelle finora ricevute dal mondo istituzionale, il giusto riconoscimento per la nostra professione e la sua tutela. Abbiamo pensato di organizzarci, aldilà delle ideologie di partito e delle appartenenze sindacali, per rendere possibile questo sogno e poter dare voce alle nostre esigenze, stimolando e assicurandoci che le istituzioni portino avanti le nostre cause . Cercheremo di avere una rappresentanza politica in tutti i settori nazionali. Abbiamo già cominciato la campagna di tesseramento, perché in politica contano i numeri e più saremo, più supporto riceveremo, più facile sarà realizzare il sogno di tutti…un acconciatore in parlamento! Per qualcuno è impensabile, per qualcuno ridicolo, per noi è un obiettivo che vogliamo realizzare. La storia della politica italiana ha dato possibilità in passato a personaggi di varie estrazioni, come ballerine, avvenenti porno star e molto altro. Mai a dei parrucchieri. Il nostro è sempre stato un mondo di individualisti che in qualche modo si sono sempre fatti la guerra a vicenda non capendo che in questo modo si perde tutti. Fortunatamente la mentalità sta cambiando e i giovani iniziano a capire che solo se saremo tutti uniti potremo farcela. Quando si deve chiedere qualche nuova imposta, i parrucchieri sono una facile preda, a differenza di altre lobby come i tassisti, farmacisti, notai, commercialisti, avvocati, ecc… loro sì, che si sanno difendere.. Tra gli obiettivi primari chiediamo: la riduzione dell’Iva, l’affitto della poltrona, e in futuro ci saranno tante altre cose, pensiamo alla de-fiscalizzazione delle ricevute fiscali, al Sistri, alla legge 81, ai polifonici, all’abusivismo, ecc… Le problematiche sono davvero molte, e noi dobbiamo sbrigarci.

Come possono partecipare gli acconciatori?
Fare lobby vorrebbe dire essere più forti e rendere evidenti le nostre esigenze, quindi il sogno è aperto e chiediamo di partecipare iscrivendosi con un piccolo contribuito di soli 3 euro (l’iscrizione è valida per 3 anni) in modo da raggiungere almeno i 10.000 iscritti, cifra che ci permetterà di poter essere presi in seria considerazione dalle forze politiche e di conseguenza di avere spazio nelle liste elettorali.
Sognare è vivere, realizzare il sogno è doveroso e per farlo bisogna organizzarsi.
Chi vuole realizzare il sogno si faccia sentire. www.hairlobbying.org

Se pensi che questi principi e questi obiettivi possano essere anche i tuoi, allora sei già uno di noi!
Iscriviti ad Hair lobbying, consegnaci questo modulo compilato in tutte le sue parti.

Fabio Messina
Presidente di Hair Lobbying
www.hairlobbying.org – info@hairlobbying.it

per commentare clicca qui

Commenti
Privacy Policy Cookie Policy
Share This