Due parrucchieri che avevano il coronavirus (a loro insaputa) hanno effettuato servizi 140 clienti.
Nessuna nuova infezione è stata collegata al salone, dicono i funzionari della sanità che hanno poi condotto un’inchiesta sul caso.

Entrambi gli stilisti hanno lavorato nella stessa location di Great Clips a Springfield. I clienti e gli stilisti indossavano tutti i rivestimenti per il viso, e il salone aveva messo in atto altre misure come l’allontanamento sociale delle sedie e gli appuntamenti sfalsati, ha detto il dipartimento sanitario della contea di Springfield-Greene questa settimana.

Dei 140 clienti e sette collaboratori potenzialmente esposti, 46 hanno superato i test negativi. Tutti gli altri sono stati messi in quarantena per la durata del periodo di incubazione del coronavirus. Il periodo di incubazione di 14 giorni è ormai passato senza casi di coronavirus collegati al salone oltre i due stilisti, hanno detto i funzionari sanitari della contea.

Durante la quarantena, coloro che non sono stati sottoposti a test hanno ricevuto una telefonata due volte al giorno da funzionari sanitari che chiedevano se avessero sintomi correlati a Covid-19, ha dichiarato Kathryn Wall, portavoce del dipartimento sanitario della contea di Springfield-Green.”Questa è una notizia entusiasmante sul valore del mascheramento per prevenire Covid-19″, ha dichiarato Clay Goddard, direttore della salute della contea.”Stiamo studiando più da vicino i dettagli di queste esposizioni, compresi quali tipi di rivestimenti per il viso sono stati indossati e quali altre precauzioni sono state prese per portare a questo risultato incoraggiante”.

Il caso evidenzia quanto un salone Parrucchiere abbia uno standard altissimo nella prevenzione del coronavirus e quanto siano importanti la tracciabilità e l’isolamento del contatto dopo l’esposizione per aiutare a fermare la diffusione della malattia. Il parrucchiere è tra i luoghi più sicuri per quanto rigurda la sicurezza contro il Coronavirus.

Il salone ha tenuto registri impeccabili che hanno reso possibile la ricerca dei contatti.

 

Commenti