La schiaritura perfetta per l’estate 2021 è quella taylor made, cioè cucita su misura in base alle caratteristiche della vostra cliente, e arricchita da riflessi caldi e freddi….

Eh sí, perché un bravo colorista sa combinare tra loro anche sfumature diverse rendendole armoniche le une con le altre.
Ecco, quindi, perchè non accontentarsi di un biondo qualsiasi!

La parola d’ordine è personalizzare il colore e impreziosirlo con sfumature cangianti grazie a riflessi caldi e freddi. Il risultato deve essere del tutto naturale con schiariture iniziano vicino alle radici per non avere stacchi troppo netti di colore.

Se prediligiamo un biondo caldo bisogno stare molto attenti perché l’effetto “polenta” è sempre dietro l’angolo, quindi non deve mai dare troppo al giallo; se optiamo per un biondo freddo, invece, occhio a non perdere di vista l’effetto naturale con schiariture troppo drastiche che potrebbero anche rovinare i capelli. Il passaggio del tonalizzante, infine, è fondamentale per sfumare il colore della base e rendere più morbido il contrasto con le lunghezze.

Il taglio da abbinarci è, sicuramente, un po’ scalato, medio / corto, facile da gestire a casa (visto anche la vicinanza con i primi we al mare), magari un bob destrutturato caratterizzato da scalature che ne enfatizzino il movimento e aggiungano tridimensionalità al look.

Commenti