Milano, 9 settembre 2015 – Si è svolto lo scorso 2 settembre presso la sede del Ministero dell’Ambiente, l’incontro tra il presidente di Camera Italiana dell’Acconciatura, Luca Stella, e il Ministro dell’Ambiente della tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti.

 L’incontro è stato occasione per portare all’attenzione del Ministro alcune questioni riguardanti i rifiuti prodotti dai saloni di acconciatura e le attuali modalità di smaltimento. Nello specifico, tra i punti affrontati, è stato evidenziato il ridotto impatto sull’ambiente dei rifiuti prodotti dai professionisti dell’acconciatura, pari in quantità a quelli prodotti a livello domestico.

 «Siamo soddisfatti di questo primo incontro in cui abbiamo riscontrato la disponibilità del Ministro Galletti all’apertura di un dialogo con Camera Italiana dell’Acconciatura  – ha commentato il presidente CIA, Luca Stella – Come avvenuto in passato auspichiamo che l’intervento di CIA consenta l’evoluzione positiva delle istanze presentate. Per questo verrà avviato un confronto nell’elaborazione di  proposte concrete sul tema dell’impatto ambientale della professione».

Commenti