Con l’arrivo dell’autunno arriva anche il momento di liberare i capelli da ciò che resta dei chiari riflessi estivi e ravvivarli con un po’ di colore.
Oggi ci rivolgiamo soprattutto alle nostre amiche castane e brunette addicted parlando del chocolate mauve. L’effetto rimane naturale ma la base scura dei capelli si trasforma in un mix di tonalità calde tonalità castane con riflessi malva e rosa.

Il risultato? Un colore nuovo, sfaccettato, con sfumature colorate più o meno visibili a seconda della luce e dei gusti, e perfetto per chi ha la carnagione mediamente chiara, con sottotono freddo, in quanto il malva è comunque un colore caldo.

Un’altra interpretazione del chocolate mauve che ci piace molto e che sicuramente sarà super richiesta, soprattutto dalle più audaci, nei saloni quest’autunno, è il Chocolate Lilac.

Questa nuance nasce dall’incontro tra una base castana cioccolata e delle sfumature viola e lilla. Il colore, naturalmente va adattato ai capelli di ciascuna ma, in linea di massima, possiamo dire che si realizza con con la creazione di riflessi lilla che partono dalla radice e lunghezze naturalmente più chiare, per un effetto tridimensionale e corposo.

Anche questa volta la tendenza arriva da oltre oceano, e in particolare da Tiare Kupenga, la stylist del salone Vivo Hair and Skin Clinic in Nuova Zelanda che ha lanciato per prima il trend.

Commenti