L’avevamo intuito osservando i red carpet degli ultimi mesi ma anche i cambi look di diverse star internazionali quali Sarah Jessica Parker o Andie MacDowell: i capelli grigi stanno diventando una tendenza, a sottolineare un ritorno alla naturalezza e all’autenticità a discapito di troppi artifici.
Il messaggio è chiaro, il sentirsi bene con sé stessi batte la ricerca della perfezione. Strascico sicuramente del periodo di lockdown, in cui i parrucchieri non erano raggiungibili, e durante il quale ci siamo riabituati a vederci con la ricrescita, i capelli grigi e bianchi adesso spopolano indisturbati sulle teste di molte persone, anche su quelle reali: chi non ricorda i fili grigi non coperti da colorazioni di Kate Middleton o della regina di Spagna, Letizia Ortiz?

E chi non li ha grigi naturali adesso se li fa fare apposta in salone!

Una delle nuance più richieste è il Titanium Silver, un metallizzato luminoso che dona a tutte. Come suggerisce il nome, si tratta di un argento metallizzato con sfumature fredde oppure ash, ossia cenere, che si presta molto bene anche agli ombré e alle riflessature in tonalità “amiche“, rosa e blu su tutte.

Ma prima di darsi al grigio è importante ricordare che i capelli bianchi (o grigi, appunto) hanno bisogno di tanta cura e dell’inserimento nella propria hair routine di prodotti di mantenimento come shampoo e maschera che risaltino il colore naturale alternati ad altri che contengano un pigmento anti-giallo. L’obiettivo è evitare gli effetti indesiderati tipici dei capelli bianchi.

Diteci la vostra, ve li richiedono in salone? Vi fareste una chioma total grey??

 

Commenti