Continuando ad esplorare la tendenze colore del prossimo inverno ci siamo imbattuti in un’altra golosissima nuance, il caramello.

Forse perché ricorda il colore delle fogli in autunno o perché fa venire voglia di calore e dolcezza, fatto sta che il caramello ha già conquistato le teste di numerose celeb e attrici, anche internazionali, da Jennifer Lopez e Beyoncé, passando per Blake Lively.

Ma come ottenere la nuance perfetta e, soprattutto, come mantenerla più a lungo brillante??
Innanzi tutto, come spiegano Dario Manzan e Carlo di Donato, direttori creativi Mitù per Wella, questo colore è perfetto sulle donne con un incarnato caldo rispetto a chi ha invece la pelle più chiara. I due esperti ci spiegano anche come ottenere la perfetta nuance in salone: si può procedere a mano libera, sporcando solo i perimetri vicini al viso per un effetto più morbido e naturale, che illumini il volto, o utilizzando un accessorio come l’Artistic Glove di Wella o un pennello per realizzare effetti sfumati sui capelli più lunghi, sempre con un effetto molto naturale e chic; in alternativa, è possibile utilizzare la stagnola creando delle sezioni ad hoc per un effetto più deciso e definito.
In secondo luogo è importante considerare anche la base di partenza del capello e il taglio: Roberto Vitaro, hairstylist di Matrix, consiglia come basi che sposano al meglio il tono caramello il castano chiaro e i capelli biondi scuro dorato-ramato. Da scartare, invece, le basi nere e il castano scuro. Per quanto riguarda invece i tagli che lo valorizzano maggiormente ci sono i long bob, pollice in giù, invece, per gli undercut, perché questo look non permette al colore di risaltare come dovrebbe.

Come mantenerlo brillante a lungo? Per evitare che il colore sbiadisca o scarichi velocemente, infine, dobbiamo utilizzare trattamenti specifici, quindi shampoo e mask per capelli colorati, e prodotti che proteggano dal colore di phon, piastre, e ferri… in questo modo il vostro caramello sarà favoloso per tutto l’inverno!

Commenti