Buongiorno amiche e amici di Parrucchierando!

Come vanno le vostre vacanze? Speriamo alla grande!

Noi della Redazione siamo invece sempre on-line e oggi vorremmo coinvolgervi su una questione a nostro parere molto importante che riguarda un prodotto, al momento, sulla bocca di tutti, ma del quale, per ovvi motivi di obiettività, non faremo il nome.

Intanto vi avevamo lasciato con la promessa di darvi le prime impressioni sul lancio Screen previsto per il 30 Agosto: il nostro Technical Team ha ricevuto dei campioni pre-produzione, dopo che abbiamo stressato a più non posso il Laboratorio di Nuova Fapam, distributrice del marchio Screen, e dobbiamo dire che i risultati ottenuti sono sicuramente molto positivi. Certo, per il test completo, aspettiamo di avere il prodotto da produzione, con il pack ed i materiali di comunicazione definitivi e, soprattutto, gli INCI che ci racconteranno meglio come funziona!

Insomma, sembra che Screen abbia fatto le cose come ci si attende da un’azienda italiana di livello e quindi attendiamo con trepidazione l’arrivo sul mercato del nuovo prodotto!

Dicevamo all’inizio che vorremmo coinvolgervi e chiedere il vostro aiuto, ecco di cosa si tratta:

analizzando gli INCI di un prodotto che oggi è molto “chiaccherato”, abbiamo trovato questo ingrediente: Bis-Aminopropyl Diglycol Dimaelate.

Ammettiamo la nostra ignoranza ma, cercando di qua e di là, non abbiamo trovato assolutamente nulla a riguardo, tantomeno si ha traccia di registrazione a livello europeo.

Ecco, qui chiediamo a voi, magari a qualche chimico che ci legge o, meglio ancora, a qualche responsabile della sicurezza dei prodotti cosmetici: voi ne sapete di più?

Che tipo di molecola è? Possiamo stare tranquilli?

Se fosse un INCI che non esiste, sarebbe possibile comunque commercializzare il prodotto in Italia?

Ringraziamo in anticipo tutti coloro che sapranno e vorranno fornirci informazioni a riguardo per la tranquillità di Parrucchieri e Clienti! Fateci sapere!!

Commenti