Si è tenuto nella cornice del teatro ObiHall di Firenze l’ormai tradizionale appuntamento degli affiliati al progetto Class Hair Salon Academy Style con i nuovi mood di stagione.

Il Trend Preview trova la sua forza ed unicità nell’attività di ricerca messa a punto dall’Art Director Luigi Neri assieme ad opinion leader del settore fashion.

Ricchissimo il programma della giornata. In mattinata, relatori eccellenti provenienti dal mondo del management hanno animato il Class Congress rivelando il macro trend della prossima stagione Autunno/Inverno, RE_ACT, e le sue 3 declinazioni.

L’emozionante show del pomeriggio ha coinvolto più di 800 spettatori, traducendo in stile le argomentazioni trattate nelle ore precedenti.

La risposta di pubblico, con il tutto esaurito, dimostra il rinnovato entusiasmo e la profonda fiducia nella filosofia Class.

Il Congresso, introdotto dal Commercial Leader Ernesto Spica, ha ripercorso alcune delle tappe più significative dell’anno 2015 che ha visto Luigi Neri, Art Director Class, impegnato in importanti collaborazioni di carattere internazionale, un esempio su tutti il suo contributo agli IT LOOKS Autunno Inverno L’Oréal Professionnel, pubblicato sull’inserto Trend Capelli di Grazia.

Antonio Martinez Rumbo, Managing Director L’Oréal, ha salutato la platea spendendo parole di stima ed affetto nei confronti del progetto Class e dei suoi due fondatori.

Il coinvolgente show del pomeriggio ha regalato momenti di pura creatività e spettacolo.

Luigi Neri affiancato on stage dai Top Stylist Lucia Pojani, Roberto Baiocchi, Pierluigi Fabbri, Ivan Puccetti e dai Top Colorist Simone Pederiva ed Elisa Salemme, ha svelato i nuovi Trend AI15/16, frutto dell’intenso ed approfondito lavoro di ricerca.

Macro trend della stagione è Re_Act, evoluzione di UP-CYCLE della scorsa Primavera-Estate, che si declina in 3 mondi.

Re_Search: decostruzione vs ricerca di morbidezza, materie prime grezze, talvolta sfatte, sensazione cocoon, sono alcuni dei tratti distintivi del mood.

Re-Create: la tendenza al recupero di segni e simboli di un passato primordiale, una forte inclinazione alla sperimentazione e all’innovazione, uno spirito anarchico definiscono questo universo

Re-Compose: la ricerca di elementi iconici e la loro rivisitazione in un mix talvolta caotico ma ricco di rimandi storici costituisce l’anima dell’ultima preview.

Un hair-show coinvolgente che ha posto in primo piano la creatività e la lungimiranza delle visioni estetiche degli stylist Class senza mai perdere di vista le aspettative del vero destinatario dell’evento, il parrucchiere.

Commenti