Credete che un colore personalizzato, studiato ad hoc per ciascuna di voi sia utopia? Non è così: i biondi brilleranno di una nuova lucentezza, i castani diventeranno più intensi e i rossi saranno più luminosi che mai!

Oggi vi parliamo di Paul Mitchell e del suo Color Craft, il primo trattamento di colore taylor made professionale ideato sia per i parrucchieri che per le loro clienti, in quanto permetterà al professionista di creare un numero illimitato di formule durante i servizi in salone, e allo stesso tempo di consigliare al cliente il trattamento tonalizzante “su misura” per il mantenimento da casa.

Il sistema è caratterizzato da Liquid Color Concentrate, disponibile in otto nuances mixabili tra loro (Chestnut, Cacao, Mandarin, Paprika, lapiss, MistyViolet, Honeycomb, AshWalnut) che intensifica, rivitalizza o prolunga la durata della colorazione; e da Custom Color Treatment (trattamento di colore personalizzato) che, miscelato con liquid color concentrate, dona toni personalizzati e una lucentezza mai vista.

Quali sono i suoi plus? Color Craft ravviva il colore dopo i servizi in salone con qualsiasi tipo di colorazione; dona ai capelli un trattamento di colore personalizzato che aiuta a rivitalizzare il colore; tonalizza i toni caldi o freddi; corregge e ripigmenta i capelli.

Scoprite QUI tutto quello che potete fare con Color Craft!

Commenti