Si è tenuto domenica 28 febbraio, in un suggestivo contesto ippico, il fashion show della collezione FW 21/22 di Elisabetta Franchi.

La location non è casuale, infatti, gli hairlook proposti da Giovanni Iovino, Global Creative Director Cotril, supportato dal team Ambassador e Cotril Center, rappresentano un forte richiamo al mondo dell’equitazione.

A farla da padrone, dunque, code di cavallo e intrecci elaborati: “la pony tail si presenta, in questa occasione, nel senso più letterale del termine, in quanto le acconciature prendono realmente spunto dagli intrecci che vengono realizzati alle code dei cavalli, per essere poi rielaborati sulle modelle che diventano delle amazzoni moderne” spiega Giovanni Iovino in backstage.

La parte finale della coda, più fluida e sciolta sulle lunghezze, si contrappone all’effetto super sleek nella parte alta della testa, dalla quale si stringe in un intreccio tubolare sigillato da una piccola treccina posta nella parte centrale del tubolare stesso.

I prodotti chiave per la realizzazione degli hairlook di Elisabetta Franchi sono RED CARPET, per lisciare e lucidare al meglio la parte finale della coda; OCEAN, per donare la giusta texture al capello; POMADE per avere il giusto controllo nella parte intrecciata e garantirne la massima pulizia. Inoltre, densifica il tubolare e lo rende più facilmente modellabile.

Commenti