DUALITY trae ispirazione dal senso di libertà artistica e dell’approccio individuale con cui gli hairstylist TONI&GUY creano tagli e tinte personalizzate. “Quest’anno, con la campagna TONI&GUY DUALITY, abbiamo optato per un approccio un po’ diverso rispetto al passato. Le 25 immagini che compongono la collezione rappresentano davvero la creatività dell’Artistic Team, che si impegna da sempre a rendere accessibili ai consumatori i look delle passerelle” – afferma Sacha Mascolo-Tarbuck (Global Creative Director TONI&GUY). Abbiamo puntato sul concetto di eccentricità della moda. Il processo creativo è iniziato prendendo spunto dai trend visti durante la London Fashion Week sulle passerelle di House of Holland e Alexander Wang.

Abbiamo studiato tre tecniche di taglio e tre tecniche di colore che mixate insieme danno origine a 25 look diversi tra loro per impatto visivo, texture e forma. Minimo comun denominatore: la palette di colori, sempre trendy e alla moda. Il trend emergente prevede una lavorazione con accenti di colore e morbidezza. Colori intensi con schiariture parziali creano look “da passerella”, mentre il colourstrobing e il perimeter drifting sono usati per ottenere risultati alternativi. Le tre tecniche utilizzate per il taglio hanno ciascuna un nome proprio: The Halo, The Angle e The Curve. Per il colore, si utilizza: The Crescents, The Angle e The Panelling. La nuova collezione DUALITY infine – realizzata in partnership con L’Oréal Professionnel – incarna la filosofia di TONI&GUY, leader nella formazione e nell’educazione stilistica e professionale. 

{phocagallery view=category|categoryid=888|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti