L’ha scelta Chanel per la sua filata di Parigi ed è piaciuta così tanto che è già tra le più copiate.

Stiamo parlando di un’acconciatura che è un pò bob e un pò coda di cavallo… potremmo definirla una fax bob-pony tail. In pratica, se vista frontalmente, sembra proprio un caschetto ma in realtà è una coda di cavallo molto morbida; il segreto è di gonfiare leggermente la parte alta in modo da farla sembrare proprio un taglio bob se guardata da davanti.

Un’acconciatura ibrida che ci piace moltissimo e che può essere arricchita con un bel cerchietto sottile, magari di velluto, o con delle forcine glitter. Inoltre, ricordiamoci che il caschetto, più o meno lungo, sarà ancora tra i tagli più richiesti dell’inverno.

Per le più curiose riportiamo anche il video dell’intervista realizzata da Vogue Italia a Lucia Pica, global makeup director della Maison… un’italiana doc, napoletana per la precisione, da anni alla guida del brand lato “trucco” che racconta come nasce l’ispirazione creativa alla base dei suoi make up…. Brava Lucia, ci piaci moltissimo!

 

 

Commenti