Scuro, cenere, platino, dorato, miele: il biondo è da sempre il colore più richiesto ai coloristi, un must che non passa mai di moda.

Cambiano le nuance, le sfumature, i tagli a cui abbinarlo, ma rimarrà sempre uno dei colori iconici e più amati dalle donne.

Appurato che, quando si parla di colore, il biondo ha un ruolo importantissimo, oggi vi parliamo di Paul Mitchell Blonde, che rinnova profondamente il procedimento di schiaritura e lo rende ancora più veloce, più delicato, ma soprattutto più sicuro che mai. Grazie ad un’esclusiva tecnologia schiarente ed una collezione di prodotti specifici, Paul Mitchell vi aiuta ad ottenere ogni sfumatura di biondo che desiderate.

In particolare Skylight è lo schiarente all’argilla studiato ad hoc per le tecniche a mano libera, perfetto, per accuratezza e precisione, in tutte le tecniche di applicazione manuale. Garantisce fino a 7 livelli di schiaritura in tutta sicurezza per i vostri capelli e la sua consistenza cremosa aiuta a eliminare la necessità di stagnole, pellicole protettive o cartine. I capelli appariranno morbidi, lucenti, sani, e soprattutto… più biondi e alla moda che mai!

Della linea Blonde fanno parte anche Synchrolift, il decolorante in polvere che garantisce una schiaritura controllata, veloce e uniforme fino a 7 livelli, con formula priva di odore per un’esperienza colore più piacevole; e Lighten Up, il decolorante in crema per schiariture delicate e uniformi sino a 5 livelli, perfetto per i capelli più fini e fragili.

Commenti