Buongiorno cari Parrucchierandi! La settimana è al termine e questa sera potrebbe essere una buona occasione per divertirsi o rilassarsi.

Un grande classico che non passa mai di moda è la coda di cavallo. Da proporre in mille versioni e modi.

È comoda, valorizza i lineamenti di chi la porta, si può impreziosire, insomma perfetta per un sabato sera.

Spesso si propongono raccolti complicati, lunghi da riprodurre e magari un po’ troppo “esagerati” per un semplice sabato sera.

Perchè non ripiegare sulla coda?! Per una festa in discoteca magari molto alta, con i capelli tutti tirati indietro e una chiusura dorata che dia un tocco di luce all’acconciatura.

Per una cena romantica invece l’essenzialità deve essere la parola d’ordine! La coda possibilmente bassa, col la riga in mezzo ben definita e i capelli raccolti nella coda lisci, per rendere il tutto basico ma elegante.

Oppure per quelle serate in cui non si sa mai cosa si farà di certo si deve optare per qualcosa che sia versatile. Una coda medio-alta perfetta per qualsiasi contesto e magari dando un effetto finto spettinato.

In base poi all’occasione che si prospetterà sarà sufficiente aggiungere un paio di orecchini più o meno sfarzosi adattandosi perfettamente all’occasione senza però dover cambiare la capigliatura!

Non ci resta che augurarvi un buon fine settimana! 

Commenti