Anche quest’anno il team artistico di TONI & GUY Italia, guidato dal Direttore Creativo Fabrizio Palmieri, ha realizzato gli hairlook più di tendenza per la stagione Primavera/Estate 2019.
Texture, styling e colore unici che si combinano creando molteplici effetti e look esclusivi: dal riccio al capello cortissimo, dal biondo al rosso. Il risultato è la creazione di look moderni, super glam che portano il tratto distintivo ed inequivocabile di Toni & Guy. Vediamo insieme gli Styling Trend ed i Colour Trend del team artistico di Toni&Guy Italia che diventeranno gli hairlook più richiesti per la prossima stagione Primavera/Estate 2019.

POWER CURLS. Dal riccio naturale, ad un effetto very curly, a capelli afro: i capelli ricci hanno sfilato sulle passerelle di tutto il mondo in tutte le misure e lunghezze, prendendo ispirazione da culture differenti e abbiamo visto una grandissima varietà di forme. Quest’anno le tessiture diventano multiformi e prendono ispirazione dalla street culture.
Questa tendenza non esclude la frangia, che quest’anno potrà essere indossata anche da chi ha i capelli molto mossi e ricci. I prodotti must have per questo look sono label.m Curl Define range.

NATURAL TEXTURE & EXTREME VOLUME. Le tessiture sono tornate ad essere un punto focale sulle catwalk internazionali e vengono ottenute in modi diversi: posso essere definite oppure spazzolate per un effetto friseé molto glamour. Per quest’anno, però, alle tessiture viene aggiunto del volume ottenendo un effetto fluttuante e sexy. Una riga centrale definita crea un forte contrasto con la morbidezza dei capelli.
I prodotti must have per questo look sono label.m Volume Mousse, label.m Heat Protection Spray, label.m Protein Cream, label.m Texturizing Volume Spray e label.m Hairspray.

LUXE INTENSITY. I capelli e le forme sono attuali ma con ispirazioni retrò che tagliati da medie a misure più corte ricordano i look degli editoriali più all’avanguardia. 
I capelli vengono tagliati appena sotto gli zigomi e sono abbinati ad una frangia corta con forme grafiche che diventano più morbide all’interno.
Onde naturali con le punte girate verso l’interno per un look semplice da indossare ma molto scenografico e d’effetto. I prodotti must have per questo look sono label.m Blow Out Spray, label.m Shine Mist e label.m Anti Frizz Cream.

SOFT NATURAL WAVES. Onde soffici e  naturali. Un movimento di capelli che prende ispirazione dall’interazione con la natura. Movimenti impercettibili che donano femminilità e un tocco bohemian a qualsiasi volto. Sono capelli vissuti ma non per questo lasciati al caso. Un look adatto a tutti i tipi di capelli, in particolare a chi ha i capelli particolarmente lisci e vuole ottenere un look semplice ma molto di tendenza in questo periodo. I prodotti must have per questo hairlook sono label.m Dry Shampoo, label.m Rejuvenating Protein Cream e label.m Hold & Gloss.

TOP KNOT. Il trucco è quelli di ottenere una coda imperfetta con l’aggiunta di un po’ di tessitura. Il semplice look fai da te ha raggiunto i fashion show di tutto il mondo e improvvisamente è diventato cool e glamour. Per ottenere il meglio da questo look bisogna lasciare una parte di capelli più morbida, con qualche “baby hair” sulla fronte, così da non farlo assomigliare ad un classico chignon. I prodotti must have per questo hairlook sono label.m Hairspray e label.m Texturizing Volume Spray.

MODERN 60s. Uno sguardo indietro nel passato, più precisamente negli anni 60.
Non una copia esatta delle forme e dei volumi realizzati in quel tempo ma un’idea per creare del volume che torna ad essere il nuovo bouffant per questa stagione. L’elemento che lo contraddistingue è l’armonia nei volumi. I prodotti nel finish saranno molto importanti ed è sicuramente l’opposto del flat look, un’immagine di carattere elegante e contemporanea. I prodotti must have di questo hairlook sono label.m Volume Mousse, label.m, label.m Resurrection Style Dust e label.m Rejuvenating Radiance Oil.

SCULPTED FEMME. Le onde scolpite e luminose creano capelli sensuali nella loro semplicità. La leggera fluidità delle onde aggiunge morbidezza e delicatezza al look.
Con un ferro di piccole dimensioni e possibile ottenere un effetto mosso che evoca le onde marine e con una lucentezza che crea riflessi inusuali. I prodotti must have di questo hairlook sono label.m Heat Protection Spray e label.m Hairspray.

SLICK & STRAIGHT. Un taglio che si ispira al concetto di purezza: perfetto per chi preferisce uno styling essenziale e minimal.
Questo stile richiede un’ottima cura dei capelli, che avranno bisogno di essere nutriti per mantenere la luminosità dalla radice alle punte. I prodotti must have per questo hairlook sono label.m Smoothing Cream e label.m Anti Frizz Mist.

DAMP HAIR. Nelle varie stagioni abbiamo visto diversi modi di indossare questo look che si evolve ogni stagione: nella primavera- estate 2019 è indossabile e originale.
Può essere portato con i capelli indietro dandogli un aspetto più chic, oppure creando un’onda con l’uso di un pettine largo sulla parte frontale per un finish più editoriale. I prodotti sono fondamentali per ottenere questi look.
 Se quest’estate volete mettere da parte il phon, il wet look può essere la vostra valida alternativa. I prodotti must have per questo hairlook sono label.m Protein Spray e label.m Blow Out Spray, label.m Gel e label.m Wax Spray.

Ecco invece quali sono le tendenze colore:

AMBRE BALAYAGE. Un nuovo movimento che mette al centro l’importanza del rispetto per la natura con un feeling vintage anni 70 che influenza le tonalità chiare.
Per il 2019 la tendenza sarà quella di creare effetti balayage ancora più delicati e con accostamenti di colore più caldi come il chocolate & copper.

NATURAL GINGER HAIR. I rossi naturali hanno sempre attratto l’attenzione di tutti.
Il ginger è sinonimo si unicità, un’eco del calore di stagione. I rossi che abbiamo visto sulle passerelle erano profondi e lussureggianti, ma completamente naturali. Effetti multi-dimensionali si ottengono combinando toni caldi di giallo e arancione sulla testa.
DIRTY BABY BLONDE. Il biondo diventa più neutro e naturale. Si parla di ‘Dirty Blonde’ perchè portato in maniera scomposta e legato al modo skaters salito alla ribalta negli ultimi anni. Sinonimo di libertà e naturalezza, questa tonalità di biondo ci riporta ai primi anni 60 in California dove i bambini praticavano per la prima volta questo sport. I loro capelli sottoposti a lunghe ore di sole si schiarivano in modo naturale ma deciso fino ad un biondo neutro.

POWER PLAY COLOUR. Una tendenza che vede pigmenti puri con una consistenza simile alla vernice che si mischiano tra loro per coloro che amano giocare con il colore dei propri capelli.
Per portare questo trend al livello successivo, il colore su cui puntare è il neo-mint, che Pantone ha già definito essere colour trend 2020.

Commenti