Lo scorso 4 febbraio la Squadra Nazionale Acconciatori è stata invitata e ricevuta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella prestigiosa sede di Palazzo del Quirinale a Roma. L’invito da parte del presidente è stato conseguente alla vittoria della squadra al campionato mondiale per acconciatori Omc World Cup 2019, svoltosi a Parigi dal 14 al 16 settembre passati.

Accompagnata da Lino Fabbian, presidente nazionale ANAM (Accademia Nazionale Acconciatori Moda), da Francesco Sganga, presidente regionale ANAM Roma, e da Luca Moscon, Direttore Commerciale dell’azienda sponsor Wella Italia, la squadra si è intrattenuta con il Presidente nel suo studio privato di Palazzo del Quirinale.

Dopo essersi complimentato con i dirigenti, i trainer e alcuni componenti della squadra, Sergio Mattarella ha toccato importanti temi relativi al settore dell’hairstyling, tra cui la formazione, fondamentale per l’innalzamento della qualità del servizio nei saloni, l’artigianalità, determinante per mantenere la personalizzazione dell’offerta, e la presenza capillare sul territorio, a garanzia dell’accessibilità dei servizi di bellezza a tutti i cittadini.

È stata un’esperienza emozionante ma soprattutto costruttiva quella di poter interloquire con il presidente Mattarella su temi fondamentali del mondo dell’hairstyling quali sono quelli della formazione, dell’artigianalità e della presenza sul territorio – ha detto Luca Moscon, direttore commerciale Wella Italia – I componenti della squadra vincente a Parigi conoscono bene le regole di questo mestiere e ciò che ne sta alla base per garantirne il migliore svolgimento, ed è esattamente questo, oltre che la passione che li muove, il motivo della loro vittoria.”

Commenti