Immaginate di acquistare un abito bellissimo, indossarlo vi fa stare bene, vi fa sentire ammirate e sexy. Quante attenzioni dedicherete a quell’abito?…. Magari vi è costato anche un bel po’ di eurini…. Sicuramente starete molto attente a trattarlo affinché la sua vita sia la più lunga possibile, farete in modo di lavarlo ed asciugarlo in modo che non sbiadisca, in modo da salvaguardare le sue fibre e non faccia gli antiestetici pallini…. Ahhhh quante attenzioni metterete lo so. La mia domanda è: ma mettete la stessa attenzione anche all’unico vestito che non toglierete mai per tutta la vita?….

Certo, i vostri capelli sono come un abito, il più bello che mai avrete nella vostra vita, eppure…. Lo lavate con la prima cosa che capita? Lo proteggete da sole e dalle intemperie? Siete attente ad evitargli gli stress fisici che, inevitabilmente, lo rovineranno?…. Beh se avete risposto si a tutte le domande, siete molto brave.

I capelli mal sopportano le temperature oltre i 70 gradi, maggiore è la temperatura a cui vengono esposti e maggiore è l’asportazione di materia cheratinica dai capelli e una volta asportata non si potrà più rigenerare. Pensate al phon, la temperatura dell’aria all’uscita del bocchettone si aggira intorno ai 100°, stressare troppo i capelli tenendo la bocchetta del phon troppo vicino ai capelli, finirà inevitabilmente per rovinarli, ci avete mai pensato?

Ogni capello ha la sua temperatura ideale di asciugatura, lo sanno bene i professionisti della piega, trasformare la forma con la giusta temperatura e flusso d’aria, darà modo di avere una piega che più a lungo dura nel tempo e soprattutto sfrutterà meno i capelli. Oggi abbiamo la possibilità di lavorare i capelli con phon che hanno la possibilità di avere un infinita possibilità di temperature e flusso d’aria, non è cosa da poco… Voi ce l’avete un phon così?

I capelli sono il vostro abito più bello, abbiatene cura……

Commenti