La destrutturazione e la contaminazione.

Nell’immagine fotografica e soprattutto nei capelli. Sono queste le parole chiave della collezioni moda capelli primavera estate 2013 con cui Art Hair Studios saluta la primavera.

 

 

 

Le foto create dal gruppo di acconciatori AHS, storico partner di Wella Professionals, hanno una specie di marchio che le rende inconfondibili: volti, labbra, palpebre e capelli sono spesso velati di una lucente polvere bianca. E anche questa volta le immagini capelli rispecchiano lo stile del team dei parrucchieri AHS. La creatività va oltre lo scatto fotografico e si fissa in un’istantanea destrutturata dove i capelli e la fotografia giocano in un rimando di asimmetrie, volumi e complementarietà.

 

Eclatante la suggestione che viene da oriente per questa moda capelli primavera estate 2013 di AHS, in linea con quello che ci hanno trasmesso le passerelle del pret à porter: una femminilità a metà strada fra la geisha e il samurai. Il tutto ‘montato’ su pannelli che ricordano la grande arte cinese e giapponese. E poi eccesso cromatico in  bianco ottico e volumi irregolari e instabili per un effetto spettinato ma pur sempre sofisticato.

 

{phocagallery view=category|categoryid=450|limitstart=0|limitcount=0}

 

Crediti

 

Hair: Art Hair Studios

 

Clothes Stylist: Marina Olivati

 

Photography: James Rudland

 

Products: Wella Professionals/System Professional/Professional Sebastian

 

 

 

Commenti