Sassoon protagonista a Londra alle sfilate Uomo per sostenere ancora una volta tre designer e per esprimere la straordinaria ampiezza di creatività ed esperienza british.

 

{phocagallery view=category|categoryid=5|limitstart=0|limitcount=0}

 

Lunedi 7 gennaio: Il Team Sassoon ha lavorato per due dei più brillanti talenti emergenti: Agi & Sam e Craig Green, sostenuto da TOPMAN e Fashion East, MAN.

Agi & Sam tornano alle loro radici con uno stile aristocratico. Il Team Sassoon ha lavorato su fronti: look curati e retro con una finitura razionale. Il Team leader Bruce Masefield ha detto:  “Abbiamo voluto esprimere il fascino di bei ragazzi barbuti attraverso ai capelli, con un senso del vero gentiluomo britannico”.

Craig Green più drammatico, spettacolo teorico con design sia concettuale e indossabile. La collezione è stata ispirata da “ombre e riflessi” e mostra propensione del design per la scultura, caratterizzato dall’uso di frammenti di legno come copricapo strutturati. “Per completare il look altamente concettuale contenuto nello spettacolo abbiamo curato i capelli in una discreta linea slanciata” ha commentato il Team Leader, Bruce Masefield.

Mercoledì 10 gennaio: Lo spettacolo finale del Collezioni Londra | Uomo 2013. Xander Zhou in mostra la sua collezione al The Club Hospital, dove ha fatto eco il riflesso della cultura di strada. Team Leader, Bruce Masefield ha dichiarato: “il punto di riferimento per i capelli erano la brillantezza estrema e grafica, e l’amore per la prima cultura giovanile degli anni ’90”.

 

 

Credits: Bruce Masefield and the Sassoon

Creative Team | Sassoon.com

Commenti