Per la sua ultima collezione, la Sasson Academy schiera I dandy, uomini fascinosi che inseguono la perfezione sartoriale emersa alla fine del diciottesimo secolo. Il dandy incarna perfettamente la sofisticatezza urbana e per questa stagione Sassoon Academy presenta tre nuove versioni di quest’uomo elitario nella sua AW13 Collection, The Dandies:

Jockey Club, ispirato allo the Jockey Club de Paris, luogo di incontro della crème parigina della belle Epoque.

Roustabout,  un look che reinventa l’abito da lavoro dei manovali della Grande Depressione Americana, uomini che hanno vissuto del loro ingegno nei campi del Montana e del Nord Dakota;

Suedehead, un’interpretazione moderna della subcultura degli anni ’70 che mescolava Mod, Skinhead e Reggae creando un stile “Classe Operaia” tipicamente inglese.

The Dandies recupera le convenzioni tradizionali dei barbieri dei gentiluomini e infonde  loro nuova e contemporanea energia insieme ad una verve creativa creando un moderno androgino quando i tagli maschili appaiono sulle ragazze.

{phocagallery view=category|categoryid=528|limitstart=0|limitcount=0}

Hair:                          Mark Hayes & the International Creative Team
Color:                        Peter Dawson & the International Color Team
Make Up:                   Daniel Koleric

 

Qui potete vedere anche un video della collezione
Photographer:           Colin Roy
Styling:                      Lucie Perrier

Commenti