Buongiorno cari Parrucchierandi!

Come ormai sapete, da sempre siamo attenti a cercare progetti interessanti che siano anche socialmente utili. Tra questi vi presentiamo oggi quello dei nostri amici di Nika Beauty Excellence che per il 2016 sosterrà Pangea nel progetto “Le Parrucchiere di Calcutta”.

pangea

Di cosa si tratta? Dovete sapere che c’è una piccola grande rivoluzione che da alcuni anni è in atto in una delle aree più povere di Calcutta: bambine, ragazze e donne disabili emergono dall’isolamento e dalla discriminazione a cui la società e le famiglie le avevano condannate – per vergogna, ignoranza, superstizione – per affacciarsi finalmente alla vita a testa alta, con coraggio e determinazione. Persone speciali, che nonostante le difficoltà fisiche – spesso dovute a una grave malnutrizione infantile – conquistano il loro spazio nel mondo attraverso la scoperta del loro valore e della loro unicità come esseri umani, grazie all’istruzione e all’autonomia economica che una adeguata formazione professionale può loro offrire. Grazie all’autostima e alla fiducia nelle proprie qualità.

A facilitare da oltre 10 anni questa rivoluzione è Fondazione Pangea, che in India ha scelto di aiutare le ultime fra gli ultimi, senza pietismo o spirito caritativo fine a se stesso, ma con un’idea ben precisa: dare delle opportunità concrete. Nel tempo l’offerta a favore delle donne e delle ragazze disabili si è ampliata, seguendo anche i desideri e le richieste che arrivavano proprio da loro. E oggi quello che chiedono è la bellezza. Sentirsi bella, a proprio agio è un bisogno che accomuna le donne di qualsiasi latitudine, di qualsiasi etnia o appartenenza sociale. E la bellezza non è l’adeguarsi ai mutevoli canoni imposti dalla moda e dai gusti, ma è la possibilità di guardare la propria immagine riflessa nello specchio e sorridere, con gli occhi e con il cuore. Per questo Fondazione Pangea, con il sostegno di Nika Beauty Excellence, ha desiderato dar vita al progetto “Le parrucchiere di Calcutta”, per rendere possibile il sogno di tante ragazze e donne disabili: sentirsi belle e condividere questa bellezza con altre donne come loro. L’obiettivo è di inaugurare una scuola per parrucchiere destinata a loro. Una scuola dove imparare un mestiere, stringere amicizie, essere solidali, non sentirsi sole o discriminate e dimostrare che tutto davvero è possibile se ognuno fa la sua parte. Le future parrucchiere apprenderanno le basi di questo lavoro, le tecniche, scopriranno prodotti e strumenti e una volta diplomate potranno iniziare a lavorare. Alcune se lo vorranno potranno diventare formatrici e insegnare ad altre ragazze, dando vita a un rivoluzionario circolo virtuoso di bellezza e solidarietà.

Un “bravi” agli amici di Nika e Pangea! 😉

Commenti