Record di partecipazione per Hair On Stage, lo storico appuntamento annuale firmato Davines. Una due giorni di formazione, ispirazione, award e anteprima dei progetti education 2015 che ha portato nella splendida Bologna oltre 800 acconciatori provenienti da ogni parte d’Italia.

L’evento si è aperto domenica 4 ottobre nel prestigioso Teatro Manzoni, in pieno centro storico, con il benvenuto di Lamberto Bisognin, Direttore Davines Hair Care Italia, e con la lettura del Manifesto della Bellezza Sostenibile, fonte storica dell’identità sostenibile Davines che continua ad ispirare progetti aziendali volti a promuovere una bellezza in armonia con l’uomo e l’ambiente.

 

Primi sul palcoscenico i due big della coiffure internazionale: Bryan & Kirsten, eclettico, team danese, esprimono l’hairstyling vissuto con grazia e ironia, alla scoperta di soluzioni inconsuete vicine all’evoluzione del gusto. Il loro stile è il segno di una ricchezza creativa alimentata dal confronto reciproco e da uno sguardo vigile ed acuto sui motivi ispiratori che nascono dall’osservazione dello street style, attraverso il mondo alla ricerca di nuove idee. Una lezione di energia creativa in linea con la vision Davines.

Ad accendere di entusiasmo la platea, l’esibizione dei dieci finalisti italiani del World Style Contest, sul palco per aggiudicarsi la finalissima internazionale 2015. La giuria tecnica, composta da selezionati hairstylist, giornalisti ed esperti di moda,  ha proclamato i seguenti vincitori: Best Stylist Matteo Tonello, che parteciperà al prossimo WWHT16 a Los Angeles per il gran finale internazionale rappresentando l‘Italia nel mondo; Best Color a Paola Dalla Rosa e Best Cut a Mirco Bretta, la prima nella storia del premio ad essersi aggiudicata ben due categorie; Social Award Luca Malnati, votato in diretta su facebook dal pubblico in sala e della community Davines su facebook.

Non sono mancati momenti di informazione e anticipazione sui progetti futuri.

Davide Bollati, Presidente Davines, è salito sul palco per illustrare la campagna I Sustain Beauty, recentemente premiata al CosmeticAward2015, riconoscimento speciale dedicato all’innovazione nella comunicazione. La campagna  arriva oggi alla sua seconda edizione, ha lo scopo di raccogliere progetti di bellezza in campo artistico, sociale e ambientale in grado di rendere il mondo un posto più bello grazie alle azioni concrete della sua community mondiale. La seconda edizione verrà lanciata a gennaio 2016 insieme a [ Comfort Zone ] Italia, ma oggi dopo aver riconosciuto i progetti più meritevoli dell’edizione appena terminata; Davide Bollati ha voluto ringraziare il progetto italiano che ha ottenuto la menzione speciale per la categoria “Bellezza Ambientale”: il “Giardino Incantato” di Antonio Pavani. Un giardino comunale recuperato da lui e rimesso a nuovo per poter essere di nuovo utilizzabile dalla comunità di Moncalieri (To).

A sorprendere la platea i Blue Tit, dinamico team di stilisti da Londra, che con a loro proposta “Senses” ha mostrato al pubblico come  un taglio di capelli debba essere sempre vissuto come una esperienza a 360 gradi. Ai 5 sensi è dedicato infatti il loro show: ogni look reinterpreta uno dei cinque sensi mentre gli spettatori muniti di occhiali 3D seguono a video la collezione che viene riproposta sulle modelle. Passione e creatività li spingono a ricercare stili sempre nuovi e all’avanguardia: una sperimentazione incessante vissuta con coinvolgimento e curiosità, in piena sintonia con il mondo Davines. Un team che esprime il proprio lavoro attraverso l’innovazione, alla ricerca dei suggerimenti più autentici per cogliere i cambiamenti della moda in tempo reale.

In chiusura dello show, il Direttore Artistico Angelo Seminara, ci rivela la sua proposta nei quattro mood ripresi dalla sua nuova linea concepita e realizzata in collaborazione con Davines: Your Hair Assistant. Un’ora intesa di show e education che ha emozionato e arricchito gli spettatori della grande esperienza di Seminara.

Ha concluso la giornata di domenica il tradizionale Get Together Dinner & Party, organizzato presso l’esclusivo Palazzo Isolani, un momento conviviale in pieno stile Davines.  Lunedì 5 ottobre, spazio alla formazione tecnico-stilistica con il Look & Learn di Angelo Seminara, Brian & Kirsten e i due stilisti italiani Sergio Laurenzi e Bella & Contagiosa. Spazio anche all’informazione con la conferenza “Nuove visioni e scenari di sviluppo del business sostenibile”. Tema centrale: lo sviluppo della professione dell’acconciatore attraverso un approccio etico e responsabile; spunti ed esempi pratici da relatori del settore e non che hanno portato la loro testimonianza e raccontato come è possibile realizzare la propria professione ogni giorno con alto valore aggiunto per sé stessi e per gli altri.

{phocagallery view=category|categoryid=757|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti