La femminilità è la parola chiave della collezione Cotril SS 20: in linea con le tendenze emerse in passerella, infatti, la femminilità conquista un ruolo di primo piano, gettando ombra su tutto il resto.

Volto in esclusiva della nuova collezione Cotril è quello dell’attrice, modella e icona di stile, Rocío Muñoz Morales, nuova testimonial del brand. Una novità importante per Cotril che, da sempre, pone la donna al centro della sua filosofia esaltandone la bellezza in tutte le sue sfaccettature e che vuole, in questo modo, sottolineare ulteriormente il suo legame sempre più stretto con il mondo del cinema.

La donna Cotril SS 20 è una donna delicata e seducente, caratterizzata da una sensualità un po’ timida e tremendamente affascinante.

Ne emerge il ritratto di una donna dalla sensualità garbata, sicura di sé e delle sue facoltà, declinata in 4 mood diversi:

PURENESS. La purezza trionfa ancora una volta. Lo scopo è creare una femminilità consapevole che non passa mai di moda. La purezza rappresenta, non solo un codice estetico, ma soprattutto uno stato d’animo, ed è ripresa dalle nuance del ghiaccio, dell’avorio e del bianco che riconferma il suo ruolo di colore must have della bella stagione.

POP ROCK. Tendenze audaci e strong si affermano come autentici must have per le fashion addicted più spregiudicate. Dai look più eleganti allo streetwear, ciò che emerge è una donna sicura di sé. I colori non passano inosservati, i tessuti e le forme neppure. Haircut e tatuaggi ne forgiano la personalità, dando carattere a un look già di per sé pieno di grinta.

SOCIAL. Riflettori puntati sui dettagli. Gonne a tubino e tinte pastello sono gli elementi must have che la donna social non trascura mai. Accanto ai modelli ladylike trovano spazio anche proposte più sensuali, come quelle in pelle, con spacco strategico.

TEMPTATION. L’ultimo mood è caratterizzato da una femminilità garbata ma, allo stesso tempo, audace e ostentata, che vuole esibirsi senza nascondere. Ecco che le strutture diventano protagoniste di look provocanti che riecheggiano agli styling degli anni 90. Le linee sono essenziali, i capi basic e i volumi ben bilanciati.

L’artistic team della collezione SS 2020 è composto da Giovanni Iovino, Global Creative Director del brand, con la collaborazione di Faick Zekai e Monica Barucci, Creative Directors del brand. La collezione, infine, è stata scattata da Andrea Varani, noto fotografo professionista che ha avuto l’onore di scattare i volti più noti della moda, del cinema e dello spettacolo.

Commenti