Buongiorno Parrucchierandi e buon inizio settimana! Oggi torniamo a parlarvi di On Hair Autumn Edition, e in attesa di vedere i grandiosi show del 19 e 20 novembre a Bologna, proseguiamo con la nostra rassegna dei principali brand che vedrete sul palco, iniziando da Balmain.

Lo Show Balmain Paris di quest’anno trae ispirazione dall’ultima Campagna Hair Couture Autunno-Inverno 2017, che celebra la “DIVERSITÀ” come argomento di confronto globale. Il bianco e il nero, classici colori Balmain, si tingono di sfumature universali e rappresentative dei nuovi canoni di bellezza, che verranno letteralmente messi a nudo in pedana per poi essere ricostruiti secondo un mood che elabora con eleganza il tema della diversità contemporanea. Balmain Paris non perderà l’occasione di portare in scena il bagaglio esperienziale che solo una casa di moda può vantare: si avrà la possibilità di vivere in “frontstage” il backstage delle sfilate haute couture, dove la ricerca della perfezione nel total look va dagli abiti all’hair style.
Vediamo più da vicino i protagonisti in passerella:
NUNZIO DI LAURO
Nunzio Di Lauro gestisce da anni e con successo un salone a Modena. La sua nota fama e la sua dedizione nascono da una grande passione, che lo contraddistingue sin da giovanissimo e dalla quale deriva la continua ricerca e innovazione del prodotto e dello stesso stile. Di Lauro ha collezionato negli anni numerose presenze nell’ambito di eventi televisivi importanti: come Miss Italia, Festival di Sanremo, Fotomodella dell’Anno, Gran Galà, Premio Barocco, Oscar della Televisione. Non solo: ha preso parte a numerosi eventi moda, dirigendo con cura i backstage di importanti sfilate e presenziando su set fotografici per campagne pubblicitarie di svariate griffe. È attualmente parte dello staff stilistico Balmain Paris e a breve lo attendono altre prestigiose passerelle internazionali.
ANTONIO TARANTINO
Lecce, cuore del Salento, Antonio manifesta una spiccata sensibilità estetica che lo fa ben presto innamorare di quell’affascinante universo che è la moda. Frequenta il Liceo Artistico, dove studia storia del costume e si avvicina al mondo dell’arte. Fa una grande scommessa con se stesso, trasferendosi a Roma e frequentando la rinominata accademia “Sargassi”. Matura una grande esperienza nel settore dell’hair-styling e del make-up e, contemporaneamente, grazie a shooting e passerelle a livello internazionale, coltiva la sua passione per il prêt-à-porter. Crea così i suoi due primi atelier: uno nel suo paese natale ‘San Pietro in Lama’, in un palazzo dei primi ‘900 dove la personalizzazione dell’arredamento lo rende unico nel suo genere e l’altro, più urban chic, nel centro di Lecce. In questi due siti inizia ad esprimere le sue capacità affermandosi come look makers, guidando la donna nella scelta di ogni elemento della sua immagine, esprimendosi al massimo nel wedding. Mai domo di successo, si mette di nuovo in gioco, aprendo l’ “Antonio Tarantino Concept”, un luogo ultramoderno in cui l’arte si fonde con il design dando vita ad un contenitore di idee per esigenze che non si fermano solo sul corpo, ma ruotano intorno alla vita di ogni donna. Ed è qui che, con un team altamente qualificato di fashion stylists, continua a dedicarsi alle sue passioni e al suo lavoro, dividendosi tra le più famose passerelle della moda internazionale e collaborando con brand di fama mondiale. L’incontro con Balmain Paris, di cui oggi è parte integrante dello staff stilistico, rappresenta la naturale conseguenza del suo percorso artistico. “Devo il mio successo al lavoro instancabile e alla mia continua voglia di innovarmi e sperimentare. Mentre vi parlo di me lavoro già a nuove, esaltanti scommesse.”

Commenti