Paura al lavatesta!

 

Quante volte ci siamo trovati al lavatesta con ‘teste impossibili’? Nodi, intrecci, ciocche aggrovigliate come nidi di rondine…. E giù a lavorare con tanto di ‘mi scusi, le faccio male?’. Pettini a denti larghi, spazzole miracolose e condizionati-balsami-creme a più non posso. Lavorando con l’angoscia pensando non solo di far male alla cliente ma anche alla sua faccia quando le abbiamo detto ‘le metto una crema  per districare’ e lei ci ha guardati con odio…

 

 

2rz 3rz 4rz 1arz

“Non c’è niente da contestare! La cliente deve capirlo. Anzi: noi dobbiamo farglielo capire: devo dire subito quello che le metto. Che non è in più ma è un servizio necessario, non è contestabile. Però bisogna sapere spiegarlo, devi argomentare. Perché dal dentista mica dici che non vuoi l’anestesia prima che ti curi la carie?? E allora dal parrucchiere la cliente deve capire che un condizionante specifico per il tipo di capello e per il tipo di trattamento che si sta per fare, non è una cosa in più, un qualcosa che fa spendere di più, ma un servizio necessario, indispensabile e fondamentale”. Tony del Giudice, celebre stilista torinese ha le idee chiarissime. E nella sua Accademia non solo insegna come ci si deve rapportare con la cliente, ma soprattutto trasmette ai giovani parrucchieri tutta la sua conoscenza sulle questioni tecniche e sul lavoro quotidiano del parrucchiere: occuparsi dei capelli delle clienti!

 

Con  Tony oggi affrontiamo il tema dei nodi fra le ciocche che, in effetti, al lavatesta peggiorano di molto le nostre condizioni di lavoro. E proponiamo alcuni prodotti da utilizzare sulle teste delle clienti in salone.

 

Tony, Perché si formano i nodi nei capelli?

“I capelli si annodano per un motivo fondamentale, perché  hanno le squame aperte: i fusti vengono a contatto uno con l’altro e con le squame sollevate creano dei micro-scontri/incontri e il risultato sono le ciocche aggrovigliate fra loro”.

 

Quali tipi di capelli sono più soggetti ad avere le ‘squame aperte’?

“Sicuramente quelli ricci e quelli sensibilizzati dai trattamenti come decolorazioni, permanenti, o anche solo lunga esposizione alla salsedine e all’acqua di mare… insomma, tutti i capelli particolarmente sfruttati e in particolare quelli colorati (più la colorazione è alcalina e più alta sarà la possibilità che i capelli si annodino fra loro). Inoltre i capelli che superano la lunghezza di 20 centimetri saranno più soggetti ad aridità e secchezza e strofinandoli durante il lavaggio sicuramente produrranno aggrovigliamenti e nodi”.

 

E questo vale anche per le extension? “Sì certo,  perché di norma sono fatte con capelli ricci naturali”.

 

Come si deve operare al lavatesta per districare i nodi senza strapazzare la cliente?

“La prima cosa da fare è porre attenzione a lavare i capelli evitando di alimentare l’effetto nodo senza sfregare le ciocche una con l’altra e senza aumentare carica elettrostatica e preferendo  prodotti con pH leggermente più acido così le squame si ricompattano e sono unite e i capelli, a contatto fra loro, scivoleranno  meglio. Tradotto in termini più semplici significa utilizzare maschere nutrienti prima dello shampoo e poi bagni sempre nutrienti, con pH superiore a 5.5. O, dopo lo shampoo, olii specifici, magari a base di silicone, che chiude le squame (l’olio e basta, invece, serve solo per la lucentezza…). Poi è bene evitare tutti i prodotti particolarmente sgrassanti che peggiorano l’ingarbugliamento dei nodi, ed è meglio utilizzarli, quando è necessario,  solo per la cute della cliente, e non sulle lunghezze”.

 

Quali consigli si possono dare alla cliente per evitare che i nodi si riformino?

“Prima di lavare i capelli sarebbe perfetto spazzolare partendo dal basso nuca fino alle punte. Se poi la cliente si lava i capelli sotto la doccia, deve seguire la direzione dei capelli e non andare ‘contromano’! Stesso discorso anche se si massaggiano la cute. E infine suggerisco di pettinarsi i capelli quando sono ancora grondanti d’acqua così saranno più facilmente districabili e  non perderanno  elasticità. Se si pettinano da asciutti, si ricompattano le squame e le ciocche si stirano,  togliendo l’elasticità”.

 

Chiarissimo Tony del Giudice! E ora vediamo cosa suggeriscono le aziende per migliorare la vita nostra e delle clienti al lavatesta!

 

 

UniqONE, Revlon Professional

È una maschera spray SENZA RISCIACQUO che risponde ai 10 bisogni fondamentali:

1. RIPARA I CAPELLI SECCHI E DANNEGGIATI

2. DONA BRILLANTEZZA E RIDUCE L’EFFETTO CRESPO

3. PROTEGGE DAL CALORE TERMICO

4. RENDE I CAPELLI ORBIDI E SETOSI

5. PROTEGGE IL COLORE GRAZIE AI FILTRI UVA E UVB

6. FACILITA IL BRUSHING E L’USO DELLA PIASTRA

7. HA UN SORPRENDENTE EFFETTO DISTRICANTE

8. DONA CORPO E VOLUME

9. PREVIENE LE DOPPIE PUNTE

10. MANTIENE LA PIEGA PER MOLTO TEMPO

Facile da usare, comodo e pratico perché racchiude in sé 10 prodotti. Può essere utilizzato sia su capelli umidi che asciutti. Sui capelli umidi è sufficiente applicare da una distanza di 20 cm, districare i capelli con un pettine, usare il prodotto di styling preferito e procedere con l’acconciatura. Il risultato: capelli soffici, setosi, lucenti e protetti. Sui capelli asciutti spruzzare sul palmo della mano, applicare sui capelli da metà lunghezza fino alle punte, usare un prodotto di styling, se desiderato e ritoccare i capelli con la piastra o l’asciugacapelli, se ritenuto opportuno. UniqOne, ben dieci benefici in un UNICO prodotto.

 

 

Cϋty Cri fito balsam, Inco

Un balsamo da applicare sulle ciocche dopo lo shampoo, che sviluppa le sue proprietà tonificanti sui capelli e li rende morbidi e brillanti. Opera sul cuoio capelluto e sui capelli come sebo equilibratore epicutaneo.

Consigliato anche per il trattamento di toupet e parrucche.

 

1TH Shampoo allo scopo speridratante, Emsibeth

Fa parte della linea THermal che contiene principi attivi di origine naturale che agiscono con specificità. Sapientemente dosati e miscelati all’Acqua e ai Fanghi Termali della Fonte delle Terme di Giunone (Caldiero-Vr), questi prodotti rappresentano un perfetto fluire di sinergie termali e naturali che apportano energia vitale all’apparato capillare e anche al corpo.

È uno shampoo che deterge delicatamente ed idrata a fondo donando benessere ai capelli secchi, disidratati e stressati. L’acqua termale purificata, in combinazione con un fattore idratante che riproduce il complesso naturale NMF (Natural Moisturizing Factor) idrata e disseta i capelli in profondità, rendendoli morbidi, brillanti e soprattutto docili al pettine. Adatto anche per lavaggi frequenti.

 

 

Mediter Radiant absolute conditioner 2/C, Helen Seward

È un trattamento condizionante  illuminante per capelli stressati, protezione anti-inquinamento, ai polifenoli da uva rossa e Polyfructol Complex.

Un balsamo-crema dalla texture innovativa ad azione condizionante e districante rapidissima ed efficace, senza appesantire. I capelli riacquistano immediatamente pettinabilità, leggerezza e lucentezza.

La sua azione idratante prolungata e il pH acido favoriscono la protezione della fibra rinforzando la chiusura delle scaglie cuticolari e migliorando la resistenza della fibra capillare alle aggressioni esterne. Offre inoltre protezione anti-ossidante anti-invecchiamento. Ideale per tutte le tipologie di capelli.

 

Care Line Ultimate Control 2-Phase Spray, Keune

È un nuovo prodotto che punta a rendere migliore la vita di ogni acconciatore!!

Si tratta di un condizionante spray istantaneo che, grazie alla sua formula unica, ha molteplici utilizzi:

          lisciare i capelli durante il taglio

          districare i capelli dopo lo shampoo riducendo lo stress

          utilizzare uno spruzzo prima dello styling per ridurre il crespo

Care Line 2-Phase Spray è composto da una parte di colore azzurro e una parte bianca.

La parte azzurra reidrata e regola l’umidità della ciocche, la parte bianca  dona lucentezza e protezione al capello.

 

 

LuxeOil, Sp, Wella Professional

Elixir ricostituente delicato per donare ai capelli una nuova texture.

L’unione di olii dalle diverse proprietà penetra all’interno della struttura proteggendo la cheratina presente all’interno e all’esterno del capello. Dona morbidezza e disciplina istantaneamente e a lungo.

Contiene olio di Argan, Jojoba, Mandorla.

Utilizzabile sia sui capelli umidi che asciutti:

          trasforma il capello prima del servizio tecnico

          protegge dopo lo shampoo

          ammorbidisce e disciplina dopo l’asciugatura a phon

          dona lucentezza ai capelli asciutti

 

 

Actyva Disciplina Mask, Kemon

È il trattamento intensivo e risciacquo per capelli ricci, crespi e ribelli. Assicura districabilità immediata, controllo del crespo, riduzione del volume, estrema docilità alla piega. Lucentezza estrema, tocco setoso.

Gli  ingredienti in formula comprendono Olio di mandorle dolci, olio di pesca.

 

 

Enhancer Moisturizing Masque, Nika

Crema a idratazione intensa, fondamentale per un nutrimento e idratazione profonda. Lascia i capelli docili e lucenti.

Ristruttutura e protegge straordinariamente l’elasticità dei capelli perché contiene una dose di Amino Bond Complex.

Si applica dopo lo shampoo e si lascia in posa per circa 20 minuti usando una cuffia sotto fonte di calore.

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Paura al lavatesta!

Consigli per districare il capelli e migliorare la vita per noi e per le clienti!!

 

 

Quante volte ci siamo trovati al lavatesta con ‘teste impossibili’? Nodi, intrecci, ciocche aggrovigliate come nidi di rondine…. E giù a lavorare con tanto di ‘mi scusi, le faccio male?’.

 

Pettini a denti larghi, spazzole miracolose e condizionati-balsami-creme a più non posso. Lavorando con l’angoscia pensando non solo di far male alla cliente ma anche alla sua faccia quando le abbiamo detto ‘le metto una crema  per districare’ e lei ci ha guardati con odio…

 

“Non c’è niente da contestare! La cliente deve capirlo. Anzi: noi dobbiamo farglielo capire: devo dire subito quello che le metto. Che non è in più ma è un servizio necessario, non è contestabile. Però bisogna sapere spiegarlo, devi argomentare. Perché dal dentista mica dici che non vuoi l’anestesia prima che ti curi la carie?? E allora dal parrucchiere la cliente deve capire che un condizionante specifico per il tipo di capello e per il tipo di trattamento che si sta per fare, non è una cosa in più, un qualcosa che fa spendere di più, ma un servizio necessario, indispensabile e fondamentale”. Tony del Giudice, celebre stilista torinese ha le idee chiarissime. E nella sua Accademia non solo insegna come ci si deve rapportare con la cliente, ma soprattutto trasmette ai giovani parrucchieri tutta la sua conoscenza sulle questioni tecniche e sul lavoro quotidiano del parrucchiere: occuparsi dei capelli delle clienti!

 

Con  Tony oggi affrontiamo il tema dei nodi fra le ciocche che, in effetti, al lavatesta peggiorano di molto le nostre condizioni di lavoro. E proponiamo alcuni prodotti da utilizzare sulle teste delle clienti in salone.

 

Tony, Perché si formano i nodi nei capelli?

“I capelli si annodano per un motivo fondamentale, perché  hanno le squame aperte: i fusti vengono a contatto uno con l’altro e con le squame sollevate creano dei micro-scontri/incontri e il risultato sono le ciocche aggrovigliate fra loro”.

 

Quali tipi di capelli sono più soggetti ad avere le ‘squame aperte’?

“Sicuramente quelli ricci e quelli sensibilizzati dai trattamenti come decolorazioni, permanenti, o anche solo lunga esposizione alla salsedine e all’acqua di mare… insomma, tutti i capelli particolarmente sfruttati e in particolare quelli colorati (più la colorazione è alcalina e più alta sarà la possibilità che i capelli si annodino fra loro). Inoltre i capelli che superano la lunghezza di 20 centimetri saranno più soggetti ad aridità e secchezza e strofinandoli durante il lavaggio sicuramente produrranno aggrovigliamenti e nodi”.

 

E questo vale anche per le extension? “Sì certo,  perché di norma sono fatte con capelli ricci naturali”.

 

Come si deve operare al lavatesta per districare i nodi senza strapazzare la cliente?

“La prima cosa da fare è porre attenzione a lavare i capelli evitando di alimentare l’effetto nodo senza sfregare le ciocche una con l’altra e senza aumentare carica elettrostatica e preferendo  prodotti con pH leggermente più acido così le squame si ricompattano e sono unite e i capelli, a contatto fra loro, scivoleranno  meglio. Tradotto in termini più semplici significa utilizzare maschere nutrienti prima dello shampoo e poi bagni sempre nutrienti, con pH superiore a 5.5. O, dopo lo shampoo, olii specifici, magari a base di silicone, che chiude le squame (l’olio e basta, invece, serve solo per la lucentezza…). Poi è bene evitare tutti i prodotti particolarmente sgrassanti che peggiorano l’ingarbugliamento dei nodi, ed è meglio utilizzarli, quando è necessario,  solo per la cute della cliente, e non sulle lunghezze”.

 

Quali consigli si possono dare alla cliente per evitare che i nodi si riformino?

“Prima di lavare i capelli sarebbe perfetto spazzolare partendo dal basso nuca fino alle punte. Se poi la cliente si lava i capelli sotto la doccia, deve seguire la direzione dei capelli e non andare ‘contromano’! Stesso discorso anche se si massaggiano la cute. E infine suggerisco di pettinarsi i capelli quando sono ancora grondanti d’acqua così saranno più facilmente districabili e  non perderanno  elasticità. Se si pettinano da asciutti, si ricompattano le squame e le ciocche si stirano,  togliendo l’elasticità”.

 

Chiarissimo Tony del Giudice! E ora vediamo cosa suggeriscono le aziende per migliorare la vita nostra e delle clienti al lavatesta!

 

 

UniqONE, Revlon Professional

È una maschera spray SENZA RISCIACQUO che risponde ai 10 bisogni fondamentali:

1. RIPARA I CAPELLI SECCHI E DANNEGGIATI

2. DONA BRILLANTEZZA E RIDUCE L’EFFETTO CRESPO

3. PROTEGGE DAL CALORE TERMICO

4. RENDE I CAPELLI ORBIDI E SETOSI

5. PROTEGGE IL COLORE GRAZIE AI FILTRI UVA E UVB

6. FACILITA IL BRUSHING E L’USO DELLA PIASTRA

7. HA UN SORPRENDENTE EFFETTO DISTRICANTE

8. DONA CORPO E VOLUME

9. PREVIENE LE DOPPIE PUNTE

10. MANTIENE LA PIEGA PER MOLTO TEMPO

Facile da usare, comodo e pratico perché racchiude in sé 10 prodotti. Può essere utilizzato sia su capelli umidi che asciutti. Sui capelli umidi è sufficiente applicare da una distanza di 20 cm, districare i capelli con un pettine, usare il prodotto di styling preferito e procedere con l’acconciatura. Il risultato: capelli soffici, setosi, lucenti e protetti. Sui capelli asciutti spruzzare sul palmo della mano, applicare sui capelli da metà lunghezza fino alle punte, usare un prodotto di styling, se desiderato e ritoccare i capelli con la piastra o l’asciugacapelli, se ritenuto opportuno. UniqOne, ben dieci benefici in un UNICO prodotto.

 

 

Cϋty Cri fito balsam, Inco

Un balsamo da applicare sulle ciocche dopo lo shampoo, che sviluppa le sue proprietà tonificanti sui capelli e li rende morbidi e brillanti. Opera sul cuoio capelluto e sui capelli come sebo equilibratore epicutaneo.

Consigliato anche per il trattamento di toupet e parrucche.

 

1TH Shampoo allo scopo speridratante, Emsibeth

Fa parte della linea THermal che contiene principi attivi di origine naturale che agiscono con specificità. Sapientemente dosati e miscelati all’Acqua e ai Fanghi Termali della Fonte delle Terme di Giunone (Caldiero-Vr), questi prodotti rappresentano un perfetto fluire di sinergie termali e naturali che apportano energia vitale all’apparato capillare e anche al corpo.

È uno shampoo che deterge delicatamente ed idrata a fondo donando benessere ai capelli secchi, disidratati e stressati. L’acqua termale purificata, in combinazione con un fattore idratante che riproduce il complesso naturale NMF (Natural Moisturizing Factor) idrata e disseta i capelli in profondità, rendendoli morbidi, brillanti e soprattutto docili al pettine. Adatto anche per lavaggi frequenti.

 

 

Mediter Radiant absolute conditioner 2/C, Helen Seward

È un trattamento condizionante  illuminante per capelli stressati, protezione anti-inquinamento, ai polifenoli da uva rossa e Polyfructol Complex.

Un balsamo-crema dalla texture innovativa ad azione condizionante e districante rapidissima ed efficace, senza appesantire. I capelli riacquistano immediatamente pettinabilità, leggerezza e lucentezza.

La sua azione idratante prolungata e il pH acido favoriscono la protezione della fibra rinforzando la chiusura delle scaglie cuticolari e migliorando la resistenza della fibra capillare alle aggressioni esterne. Offre inoltre protezione anti-ossidante anti-invecchiamento. Ideale per tutte le tipologie di capelli.

 

Care Line Ultimate Control 2-Phase Spray, Keune

È un nuovo prodotto che punta a rendere migliore la vita di ogni acconciatore!!

Si tratta di un condizionante spray istantaneo che, grazie alla sua formula unica, ha molteplici utilizzi:

         lisciare i capelli durante il taglio

         districare i capelli dopo lo shampoo riducendo lo stress

         utilizzare uno spruzzo prima dello styling per ridurre il crespo

Care Line 2-Phase Spray è composto da una parte di colore azzurro e una parte bianca.

La parte azzurra reidrata e regola l’umidità della ciocche, la parte bianca  dona lucentezza e protezione al capello.

 

 

LuxeOil, Sp, Wella Professional

Elixir ricostituente delicato per donare ai capelli una nuova texture.

L’unione di olii dalle diverse proprietà penetra all’interno della struttura proteggendo la cheratina presente all’interno e all’esterno del capello. Dona morbidezza e disciplina istantaneamente e a lungo.

Contiene olio di Argan, Jojoba, Mandorla.

Utilizzabile sia sui capelli umidi che asciutti:

         trasforma il capello prima del servizio tecnico

         protegge dopo lo shampoo

         ammorbidisce e disciplina dopo l’asciugatura a phon

         dona lucentezza ai capelli asciutti

 

 

Actyva Disciplina Mask, Kemon

È il trattamento intensivo e risciacquo per capelli ricci, crespi e ribelli. Assicura districabilità immediata, controllo del crespo, riduzione del volume, estrema docilità alla piega. Lucentezza estrema, tocco setoso.

Gli  ingredienti in formula comprendono Olio di mandorle dolci, olio di pesca.

 

 

Enhancer Moisturizing Masque, Nika

Crema a idratazione intensa, fondamentale per un nutrimento e idratazione profonda. Lascia i capelli docili e lucenti.

Ristruttutura e protegge straordinariamente l’elasticità dei capelli perché contiene una dose di Amino Bond Complex.

Si applica dopo lo shampoo e si lascia in posa per circa 20 minuti usando una cuffia sotto fonte di calore.

 

Commenti