«Sono orgogliosa di annunciare l’arrivo del nuovo Majirel! Un rinnovo che incarna l’evoluzione di L’Oréal Professionnel: un brand più desiderabile, più sostenibile e più ispirazionale. Un brand in grado di coinvolgere una comunità di talentuosi hairstylist professionisti e soddisfare i desideri di bellezza di tutte le donne».

Così parla MARION BRUNET, International General Manager di L’Oréal Professionnel, a proposito del restyling dell’iconica Majirel.

Dal 1978, infatti, Majirel è la colorazione-trattamento che rispetta la fibra capillare garantendo la perfetta copertura dei capelli bianchi. Una colorazione permanente capace di offrire la risposta perfetta per ogni esigenza colore, grazie agli attivi Ionene G® e Incel.

Majirel è diventata nel tempo il riferimento del colore professionale in tutto il mondo grazie alla sua facilità d’uso, alla copertura perfetta e alla precisione e accuratezza dei suoi risultati cromatici.
42 anni dopo, Majirel si reinventa per svelare ciò che l’ha sempre resa unica: la più vasta gamma di nuances al mondo, con infinite possibilità per i coloristi di realizzare i desideri colore di tutte le donne.
Nel 2020, con il restyling, cambia tutto tranne la sua formula iconica, e la sua palette, che verrà arricchita ulteriormente nei beiges e nei ceneri con 10 nuove tonalità dedicate ai riflessi più freddi: COOL INFORCED.

Ma le novità non sono finite, ci sono anche nuovi servizi colore con le nuances Cool Inforced e un nuovo pack che rispetta l’ambiente. Il rinnovamento del pack è stato studiato per migliorare i livelli di eco sostenibilità: le scatole di cartone e i tubi di alluminio sono riciclabili, mentre tappo del tubo è realizzato in plastica riciclata al 100% e ciò consente di risparmiare 7 tonnellate di plastica all’anno!

Commenti