Per il suo Show 2016, Giusy D’Onghia, Art Director della sempre più affermata Kultò Hair Academy, ha scelto una location fuori dalle righe ma perfettamente in sintonia con il mood della collezione che ha presentato: l’Orto Botanico di Bari.

Tema centrale della serata? L’Entropia, che è anche il nome della collezione stessa. Infatti, lo stile proposto, richiama alle due anime della donna, quella manageriale e quella spirituale, che si fondono perfettamente e permettono la completezza dell’anima.

In passerella si sono susseguite teste editoriali e di pret a porter tutte ispirate alle terre dell’India, paese “guida” di Entropia, dove sono stati realizzati shooting e spot video. Ed è qui che si spiega anche la scelta dei look, che per le geometrie dei tagli e per l’intensità dei colori, richiamano le trame e le forme tipiche dei paesi indiani. Quindi il 2016 è tutto proiettato al mood dell’Oriente, con look che rievocano gli anni 70, con una visione androgina della donna grazie a caschetti arrotondati, ma anche a capelli raccolti che simulano i caschetti, alle scalature morbide ed esaltanti, alle frange e alle righe centrali, ai colori caldi e alle sagome.

Come sempre anche l’outfit delle modelle in pedana è stato curato nei minimi dettagli, questo perché Kultò Hair Academy, non è una semplice accademia per parrucchieri professionali, ma è un insieme di professionisti che lavorano con l’obiettivo di valorizzare il proprio lavoro di “parrucchiere”, promuovendo l’idea che l’Hair Design sia mosso da una grande passione per l’Arte e per tutto quello che è Artistico.

Tantissimi i momenti emozionanti della serata, il primo, in ordine di presentazione, la mostra fotografica di Dino Frtittoli, fotografo ufficiale di Kultò che ha condiviso gli scatti più belli del “viaggio” in India. Un insieme di emozioni raccontate tramite l’obiettivo di un vero “artista”.

Molto suggestiva anche la presentazione dell’Albero della Vita, rappresentata attraverso le ikone e attraverso una scenografia che ci ha ricordato quali sono le forze che alimentano la nostra esistenza.

Lo show si è poi concluso con l’ufficializzazione della iniziato va benefica Kultò Kids, nata quest’anno proprio per supportare i bambini in difficoltà. Per Ikon “Lo Show” il contributo dell’Accademia sarà riservato ai bambini del villaggio di Samode che ha ospitato lo shooting fotografico, in India, ma negli anni a venire non mancherà di sostenere altre iniziative benefiche sempre a favore dei bimbi. Un momento veramente toccante, che ha emozionato tutti gli invitati, ricordando che basta molto poco per rendere felice chi è stato meno fortunato di noi.

A fine evento Giusy D’Onghia – Art Director di Kultò Hair Academy – ha commentato così: “Non vedevo l’ora che arrivasse questo momento perché dopo un anno di ricerca, di lavoro e di viaggi, è bellissimo poter presentare una nuova collezione. Sono affezionata a tutti i miei lavori, ma quest’anno in India con Entropia, le emozioni sono state molto forti, sia per la magia di questo paese ma anche per l’artisticità che è racchiusa in tutto quello che abbiamo fatto. Ho cercato di curare con perfezione ogni dettaglio, non lasciando nulla al caso, perché quello che propongo ai miei allievi è una cura dell’insieme. Uno stile per essere vincente deve tener conto della personalità, della fisicità, della struttura dei capelli e soprattutto dei desideri di chi ci sceglie. Quello che insegno non è pura tecnica per diventare dei bravi Hair Designer, ma sprono ad andare oltre, perché è la “cultura” che ci arricchisce come professionisti e come persone. E lo spettacolo di questa sera non sarebbe stato possibile se non attraverso un lungo periodo di ricerca e studio.”

Infine, a proposito della Fodazione Kultò Kids dice: “Era da tempo che direttamente o attraverso Kultò intraprendevo delle attività di beneficenza, ma dopo il viaggio in India e dopo essermi innamorata degli sguardi di quei bambini così semplici, ho pensato che potevo e dovevo fare di più. Quindi è nata questa fondazione, aperta a tutti quelli che vorranno donare qualsiasi cosa a questi bimbi in difficoltà. Tant’è che già prossima settimana spediremo il primo pacco di “regali” fatto di penne, matite e vario materiale didattico che sicuramente farà felici genitori e bambini”

Per consultare le immagini della collezione Entropia www.kultohairacademy.it.

Per ulteriori informazioni:

ufficiostampa@kultohairacademy.it

 

Commenti