La questione è molto semplice: non fermiamoci al primo step con le sponsorizzazioni sui social, ma impariamo ad andare oltre.
Abbiamo deciso di investire tot euro su Facebook o Instagram per promuovere il nostro salone, e raggiungere, cosí, nuove potenziali clienti in target… benissimo! Ma attenzione, questa è solo la punta dell’iceberg.

Se vogliamo fidelizzare la cliente e fare in modo che torni per 3, 4 o più volte ancora dobbiamo preparare un’offerta ad hoc che la invogli a tornare nei mesi successivi, solo cosí ottimizziamo il nostro investimento e iniziamo a guadagnare. Bisognare creare un modello di business preciso e studiare un piano per far tornare le persone che arrivano nel nostro salone grazie all’inserzione che abbiamo messo. Questo è lo step in più che rende utile l’investimento sui social.

Senza un piano ben studiato il numero di passaggi cassa annuale rimane sempre lo stesso, qualche cliente nuovo arriva ma altri se ne perdono, e siamo al punto di partenza. Possiamo anche lasciare immutato il fatturato ma lo scopo è aumentare l’utile, puntiamo sulla qualità piuttosto che sulla quantità dei clienti, favorendo quelli che vogliamo ed escludendo quelli che non vogliamo… questo deve fare una buona campagna!

Commenti