Che il modo di portare i capelli possa dare o meno valore ai nostri lineamenti è risaputo.

 

Vediamo come la riga possa aiutarci in questo:

Viso Ovale: è la forma perfetta del viso. La riga, pertanto, può essere portata come si preferisce.

Viso Rotondo: la riga in mezzo aiuta ad “allungare” la forma del viso ed è, quindi indicata per chi la faccia tonda.

Viso squadrato: perfetta la riga in mezzo, purchè i capelli siano lasciati sciolti e non portati dietro le orecchie. In questo modo si distoglie l’attenzione dalla mandibola decisa che caratterizza questa tipologia di volto. Da abbinare a tagli scalati che incorniciano il volto. Perfetta anceh la frangia in versione extra large.

Viso a cuore: è consigliata la riga di alto, preferibilmente molto decisa per ridurre le dimensioni della fronte.

A diamante (mento appuntito e zigomi molto pronunciati): la riga da una parte, anche in questo caso, va benissimo per ridare equilibrio ai tratti del volto.

{phocagallery view=category|categoryid=674|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti