Abbiamo sbirciato un po’ tra i look avvistati durante la settimana della moda di Sydney (sí, siamo assolutamente cosmopoliti e sí, anche l’Australia ha una Fashion Week!!) e le tendenze parlano chiaro: capelli lisci in modo naturale e frangia lunga alla francese.

La frangia alla francese, quindi lunga e aperta da trasformare in ciuffo quando l’occasione (o il meteo) lo richiede, ce la portiamo dietro ancora dalla scorsa stagione e non sembra dare segni di cedimento.

Adesso la abbiniamo a un taglio medio, un long bob sarebbe perfetto, con le lunghezze che che sfiorano le spalle, leggermente scalato e con le punte dritte. Un taglio senza tempo ma che viene reso fresco e nuovo dalla frangia lunga.

Ma entriamo bene nel merito di questa frangia: si tratta di una via di mezzo tra la frangia dritta e la frangia aperta, chiamata appunto frangia alla francese perché portata alla ribalta dalle francesi, con le punte tagliate dritte, leggermente più corte al centro e più lunghe alle estremità. Questa lunghezza la rende molto versatile e comoda da portare, poiché consente la possibilità di scelta tra il portarla chiusa o aperta.

Un esempio da cui prendere spunto per un restyling del look? La modella e attrice australiana Sarah Ellen!

Commenti