In attesa di poter riaprire i saloni vi diamo qualche spunto sulle tendenze capelli della stagione in corso, la primavera finalmente!

Dai capelli corti a quelli extra long ecco cosa proporre alle vostre clienti per essere sempre al passo con le tendenze.

1 – capelli XXL da sirena. Se non li avete naturali, nessun problema, vanno bene anche le extension. Ebbene sí, le chiome extra lunghe e super lisce sono tornate di moda e le abbiamo viste sulle passerelle più importanti, come la Haute Couture primavera 2021 di Valentino, e su trend setter del calibro di Dua Lipa che ai Grammy ha confermato che i capelli lunghissimi e liscissimi, da sirena, sono in trend.

2 – il pixie contemporaneo. Se i capelli lunghi non fanno per voi allora si può optare per un taglio corto, che in questa stagione ha un solo nome a renderlo iconico: il pixie cut.

3 – il caschetto. Bassa manutenzione e lunghezza dal giusto compromesso, il bob sembra voler rimanere ancora a lungo nei nostri cuori e sulle nostre teste. La chiave per renderlo cool è esaltare la texture naturale dei capelli, enfatizzando le caratteristiche (effetto crespo compreso) per rendere la piega unica e piena di personalità.

4 – capelli ricci naturali. Tornano alla ribalta anche i ricci, lasciati al naturale, anche se afro, vaporosi e, al massimo, leggermente definiti con l’aiuto dei prodotti giusti di styling. Ma la l’imperativo dev’essere effetto naturale anche nella texture.

5 – la frangia a tendina. Lunga e leggermente aperta al centro, in stile anni ’70, è tornata alla ribalta già verso la fine del 2020 e non sembra, tutt’ora, dar segni di cedimento.

Commenti