Premessa

Biondo, biondo, biondo… è il colore del momento e un’azienda italianissima come Professional by Fama, attenta a cavalcare i trend, non poteva esimersi dal dare ai professionisti del settore le armi giuste per affrontare la battaglia del mercato, e così ecco nascere BLONDE.

Tre prodotti di schiaritura adatti a risolvere tutte le problematiche di schiaritura e decolorazione che troviamo nei nostri saloni.

L’idea è accattivante: due prodotti con blocco di schiaritura a 2 e 4 toni e un decolorante a massimo potere di schiaritura. Tutto questo ci da la possibilità di poter schiarire con tranquillità anche durante una colorazione, senza avere l’ansia di schiarire troppo in attesa che il tempo della colorazione finisca, ma non solo: i prodotti lavorano a 10 e 20 volumi il che è garanzia di dolcezza nella schiaritura. Serie di prodotti flessibile ad ogni lavorazione e qualità tipicamente italiana.

Ma vediamo se mantiene le promesse!

I PRODOTTI

Blonde 2

INCI

Aqua, Cetearyl Alcohol, Ammonia, Lauryl Alcohol, Ceteareth-20, Ceteareth-30, Parfum, Ethanolamine, Tetrasodium EDTA, Gossypium Herbaceum Seed Oil.

Crema schiarente che si blocca a due toni massimo di schiaritura. Lista ingredienti molto semplice ma efficace, questa crema assicura la schiaritura attraverso l’acqua ossigenata. Interessante l’uso in formulazione dell’olio di semi di cotone che ha proprietà condizionanti e protettive.

Tubo da 80ml

Blonde 4

INCi

Potassium Persulfate, Mineral Oil/Paraffinum Liquidum, Sodium Metasilicate, Ammonium Persulfate, Carbomer, Magnesium Oxide, Kaolin, Magnesium Carbonate Hydroxide, Tetrasodium EDTA, Sodium Lauryl Sulfate, Polyethylene Tri-C12-13  Alkyl Citrate. Silica, CI 77891, Titanium Dioxide, DI C12-13 Akyl Tartrate, Euterpe Oleracea Sterolis, Linoleic Acid, Oleic Acid, Linolenic Acid.

Crema decolorante che si blocca dopo massimo quattro toni di schiaritura. La lista è composita: i persolfati assicurano la decolorazione, vari derivati dell’acido acrilico, i grassi derivati dalle foglie di Açai e vari acidi grassi  assicurano protezione durante la posa.

Busta con dosatore da 250ml

Blonde 6

INCI

Potassium Persulfate, Ammonium Persulfate, Sodium Silicate, Magnesium Carbonate Hydroxide, Sodium Metasilicate, Sodium Stearate, Cyamopsis Tetragonoloba (Guar) Gum, Cyamopsis Tetragonolobus Gum, Magnesium Stearate, Trisodium Phosphate, Oryza Sativa (Rice) Starch, Oryza Sativa Starch,  Diosodium Lauryl  Sulfosuccinate, Mineral Oil/Paraffinum Liquidum, Xantham Gum, Disodium EDTA, Ultramarines C.I. 77007, Parfum, Geraniol.

Polvere decolorante a massimo potere di schiaritura di 6 toni. La lista è composita e abbastanza tipica per un decolorante, la funzione protettiva e plastificante è data dalla gomma di guar e l’amido di riso. L’unico difetto di questo prodotto, secondo noi è che è leggermente troppo “polveroso”.

Barattolo da 500gr

DEVELOPER 20 e 30 Volumi

INCI

Aqua, Hydrogen Peroxide, Cetearyl Alcohol, Lauryl Alcohol, Ceteareth-20, Ceteareth-30, Etidronic Acid, Methylparaben, Parfum, C.I. 19140.

Sviluppatore di ossigeno tipico. Formulazione essenziale con tutto quello che serve per fare il lavoro che deve fare.

Bottiglia da 1000ml

VALUTAZIONE MARKETING

Abbiamo scandagliato parola per parola tutto il materiale informativo che accompagna i prodotti e non abbiamo riscontrato nessuna discordanza tra messaggio ed effettiva valenza del prodotto. Complimenti al marketing aziendale.

SVILUPPO DEL TEST

La modella aveva dei capelli di spessore medio con una forte ricrescita biondo scuro, lunghezze e punte con colorazione chimica base 7 con leggere schiariture; punte sensibilizzate. Il test che abbiamo effettuato è abbastanza semplice: abbiamo creato una serie di falde a 45° che abbiamo trattato con Blonde 2, ciò che è rimasto fuori è stato colorato con 7/13 Luminity di PbF a 10 Volumi radice, lunghezza e punte. Successivamente abbiamo creato ulteriori schiariture con Blonde 4 direttamente sul colore applicato prima. Lo scopo era vedere come lavorano i due decoloranti in condizioni diverse. Possiamo affermare che entrambi i prodotti hanno fatto egregiamente il loro lavoro, la cosa che ci ha stupito che il 2 toni di schiaritura ha schiarito in modo uniforme sia il capello naturale che quello già trattato chimicamente; schiaritura perfettamente uniforme. Il 4 toni applicato sul colore ha schiarito leggermente più chiaro dell’altro, anch’esso in modo uniforme.

Considerato che comunque stiamo parlando di decolorazione, abbiamo trovato ottima la qualità dei capelli, a riprova che la promessa di dolcezza che fa l’azienda è rispettata. Test superato.

Successivamente abbiamo testato anche in salone i vari prodotti e possiamo aggiungere alcuni aggettivi di qualità al nostro giudizio: affidabile (se promette 2 o 4 toni, quelli saranno), ottima la stesura, odore cattivo quasi inesistente, qualità dei capelli dopo la decolorazione ottima, non vira verso l’arancio.

{phocagallery view=category|categoryid=734|limitstart=0|limitcount=0}

PARERE FINALE

In qualità di tester il nostro compito primario è di controllare quanto la promessa dell’azienda sia conforme sia al prodotto che al risultato finale e dobbiamo dire che questo è uno dei pochi casi in cui non abbiamo trovato nulla da ridire. Possiamo solo dirvi di non credere a nulla di ciò che abbiamo scritto, provatelo e basta: è un ottimo sistema di decolorazione!

Voto di Parrucchierando: 8

Commenta il Test nel Forum: https://www.parrucchierando.com/post9520.html#p9520

Commenti