Il cambio di stagione va di pari passo con il cambio look… questa è una regola non scritta ma che tutti sanno!

Quindi, diamo insieme un’occhiata agli ultimi trend colore da proporre alle nostre clienti (o da chiedere al parrucchiere, per le amiche non del settore) per essere super cool quest’autunno.

Partiamo dal CHOCOLATE BROWN, per le brunette addicted, rigorosamente su toni freddi, magari più profondo sulle radici e leggero sulle lunghezze, l’importante è che sia golosamente lucido. È anche la soluzione ideale per coprire le lunghezze troppo schiarite dal sole dell’estate.

A seguire le SHADOW ROOTS, ossia radici più scure, opzione a bassa manutenzione per i capelli biondi. Quindi radici più naturali che si sfumano con il resto della chioma sui toni del biondo.

SALT AND PEPPER, e non solo per le over 50. La tendenza dei capelli sale e pepe ormai non ha età né sesso. Si addice sia alle chiome più corte, per un effetto sbarazzino, sia a quelle più lunghe per un allure più chic.
Altra tendenza che non sembra voler passare è il colore ROSA, anche nei toni tra rosso e magenta, quindi più scuri. Perfetto per le bionde annoiate che vogliono dare un po’ di sprint alla loro chioma. Si può optare per un gloss oro-rosa o per un semi permanente.

COPPER, ovvero i capelli color rosso rame, non sono mai passati del tutto di moda e adesso stanno tornando più in voga che mai tanto che #copperhair sta impazzando sui social ed è tra le tinte più apprezzate e più cool del momento. Quello che vogliamo è un rame dai toni intensi, vibranti, ricco di riflessi e molto luminoso. Il copper è un colore che richiede molta manutenzione ma non rischia di rovinare troppo i capelli con la decolorazione, rispetto a tendenze di colore capelli più chiare, e si addice quindi anche a chi ha basi più scure.

Commenti