Buongiorni cari Parrucchierandi, questa mattina vogliamo parlare di VIP e capelli.

La più iconica trasformista di sempre è appunto Queen B. Beyoncé nella sua ormai pluri decennale carriera ha cambiato innumerevoli tagli di capelli, colori, acconciature. E oggi vogliamo parlare proprio dei suoi cambiamenti.

Non tutti sono stati esattamente look da urlo, anche se bisogna ammettere che la sua bellezza le permette di valorizzare praticamente qualsiasi look le si sottoponga.

Agli albori possiamo ricordare una Beyoncé molto anni ’90, quando ancora era nelle Destiny’s Child , dove la permanente regnava sovrana in contrapposizione con l’esigenza di essere un’icona pop cioè capelli dritti e meschati. Certo, gli anni ’90 è proprio vero che stanno tornando di moda, ma probabilmente certi look hair sono ancora troppo out, per poterli apprezzare!

Nel corso degli anni il colore dei capelli di Queen B hanno avuto moltissime gradazioni, mutazioni, sfumature. Siamo tutti d’accordo che il colore che le dona di più è sicuramente il suo colore naturale magari valorizzando i pigmenti più chiari e ovviamente riccissimi, esattamente come madre natura l’ha fatta! Certo le svariate sfumature di biondo; alcune poco sfumate e molto strong ( aggiungerei con ricrescita a vista voluta) sono molteplici. Alcune molto azzeccate altre meno. Però come dimenticarla nel video di “Single Lady”. Le prerogrative non promettevano niente di buono: capello dritto, quindi poco naturale, capello schiarito con evidenti tocchi di biondo platino, semi-raccolto molto cotonato un po’ passato di moda. Eppure il risultato finale è eccezionale! Oppure nell’ultimissimo suo lavoro “formation”, in cui sfoggia look davvero eccentrici (treccine comprese) ma risultando sempre perfetta nonostante tutto!È proprio in queste occasioni che ci rendiamo conto dell’aura potentissima di questa icona pop.

Per quanto riguarda i tagli, tendenzialmente la preferiamo con la sua chioma lunga e fluente. Però è capitato di vederla con i capelli corti. Dopo la nascita della figlia ha sfoggiato un Bob, biondo, molto bello e adatto per quel momento. Oppure le volte in cui per ragioni di lavoro (ad esempio quando fu scritturata nel film Dreamgirls) ha dovuto dare un taglio netto ai suoi capelli.

Insomma, c’è poco da fare,anche i look più ostili alla fine su di lei hanno sempre reso bene!

Qui di seguito una gallery con alcuni dei più cool. E voi, quale preferite?!

 

{phocagallery view=category|categoryid=844|limitstart=0|limitcount=0} 

Commenti