Da oltre quarant’anni a oggi, Franco Curletto è sinonimo nel mondo di pionierismo, innovazione, ricerca continua e costante del bello, avanguardismo in ogni senso. Numero Uno a livello internazionale fra gli Hair Stylist italiani, è una firma richiestissima della moda a 360°.

 

Non v’è stella dello Star System e dell’arte contemporanea, della fotografia, che non sia ricorsa a lui per epocali cambi di look e immagine rimasti scolpiti per sempre nella storia del costume e dell’evoluzione dell’Haute Coiffeure.

VIP fra i VIP, Freanco Curletto è tra gli opinionisti di punta e di successo di Sanremonews.it, da sempre il più letto quotidiano on line sul Festival di Sanremo.

Ho riscontrato un effetto di modernità sulla serata inaugurale del Festival, ottima la scenografia. Per quanto riguarda le tre vallette di Carlo Conti, non voglio entrare nel merito del look di ognuna: tutte promosse! Arisa? Taglio corto, promosso il cambio di immagine. Per Emma Marrone avrei fatto un cambio di colore. Rocìo Muniz? Bello il vestito, azzeccata la pettinatura ma senza tener troppo conto delle proporzioni del suo viso, per via degli zigomi, che avrebbero richiesto un’acconciatura meno tirata. Tutti gli uomini impeccabili e molto curati, a partire da Carlo Conti, elegantissimo in Ferragamo, sino ad arrivare a Tiziano ferro, molto chic con il suo papillon”.

Così invece Franco Curletto sulla seconda puntata: “Voto 10 pieno su ogni fronte a Charlize Theron. Promossa su tutti i versanti Conchita Wurst,  anche per via dell’elegante scollatura che ne ha impreziosito l’intera immagine sul palco del Teatro Ariston”.

Per poi proseguire: “La serata delle cover, la terza in ordine di avvento cronologico, rileva l’estrema classe di Rocìo Morales: elegantissima in Roberto Cavalli. Annalisa, invece, perfetta tra i cantanti in gara per l’assoluta assonanza e coerenza fra abito e capelli. Nek? Vincente immagine wispy”.

Mentre sulla penultima puntata del Festival di Saremo il celeberrimo Maestro Italiano di Haute Coiffeure, sul web all’indirizzo www.francocurletto.com, dichiara: “Nek questa volta da rivedere nel look, ma capelli ok: la prima sera l’ho promosso. Emma? Finalmente un “sì” all’acconciatura, vestiti però troppo castigati. Rocìo è sempre impeccabile, viene fuori bene quasi come una modella. Carino il binomio Antonio Conte – Carlo Conti, straordinari entrambi! Complimenti ad Annalisa, in Just Cavalli, che non ne ha sbagliata una!”.

Oltre che on the web, per il 65° Festival di Sanremo Franco Curletto è on air quale protagonista in collegamento esterno in diretta FM sul network radiofonico PrimaRadio, ascoltabile in streaming sul sito www.primaradio.it. Appuntamento con lui Domenica 15 Febbraio 2015 e Lunedì 16 Febbraio 2015 alle ore 15.10.

Sul sito www.primaradio.it è possibile riascoltare, scaricare e archiviare i files in formato PodCast delle originali e brillanti interviste del grande Franco Curletto.

 {phocagallery view=category|categoryid=689|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti