Circa un mese fa abbiamo pubblicato un’intervista a Elisabetta Armiato, étoile della Scala e Madrina di PENSARE oltre Movimento Culturale, una donna straordinaria che si distingue sia per il suo stile inconfondibile che per il suo impegno umanitario.

Una donna sempre in movimento, anche nel look: alle porte del nuovo anno, infatti, Elisabetta si presenta con un aspetto tutto nuovo e assolutamente in linea con le nuove tendenze. Sfoggia, infatti, un taglio corto con riflessi rame e oro su base castana che le dona un look al contempo aggressivo e raffinato.

D:Nuovo anno in arrivo e nuovo stile. Che cosa l’ha spinta a questa ulteriore rivoluzione di look?

R: in qualità di Madrina di PENSARE oltre desidero rappresentare al meglio un concetto di tradizione nello stile ma anche una creatività che va oltre e che anticipi i tempi e le mode. Non è tanto una questione di originalità ma d’ispirazione.

PENSARE oltre si prepara a partecipare all’Expo 2015 con un’eccellenza di comunicazione, creatività e valori estetici che possano rappresentare la parte migliore di ognuno di noi: quella del “bambino interiore” che conserviamo.

“Credo che gli hair stylist abbiano da sempre una marcia in più in questo senso – afferma l’étoile – il loro ruolo, infatti, va oltre la creazione di un taglio, di un colore, o di un’acconciatura in quanto tali, ma fanno in modo che quanto realizzato sulle capigliature sia l’espressione unica ed univoca delle personalità di chi le indossa. E per riuscire in questo, devono saper guardare oltre ciò che rimanda lo specchio, ed intuire la vera natura di chi sta loro di fronte”

Commenti