Spesso non lo teniamo in considerazione, ma la salute dei nostri capelli dipende molto dalle nostre abitudini quotidiane. Il semplice fatto di farsi lo shampoo in un modo o di asciugarsi i capelli ad una determinata temperatura ha ricadute importanti sulla bellezza del capello. Vediamo allora insieme tre semplici trucchi che fanno bene alle nostre chiome.

1.    Utilizzare lo spargi-shampoo. Si tratta di un semplice flacone dotato di beccuccio dentro al quale possiamo diluire lo shampoo con acqua. A livello generico possiamo dire che ogni 100 ml di acqua dovremmo aggiungere 2 cucchiaini da caffè di shampoo, ma questa dose è soggettiva. La quantità di shampoo dipende infatti dalle vostre abitudini e dalle proprietà del prodotto. In ogni caso, l’utilizzo di uno spargishampoo riduce al minimo gli sprechi di prodotto e ci impedisce di esagerare con lo shampoo, cosa che alla lunga potrebbe indebolire il capello.
2.    Mai il phon a temperatura massima. Lo sappiamo. Mettendo il phon alla massima temperatura, i capelli si asciugano più velocemente. Il problema è che questa pratica, a cui spesso siamo costrette per via del poco tempo a disposizione, indebolisce il capello. La soluzione è cercare di ritagliarsi un po’ di tempo in più e impostare il phon alla temperatura media. In questo modo lo shock termico accusato dal capello sarà inferiore e ne trarremo beneficio in salute e bellezza.
3.    Evitare pettini troppo fitti e spazzole in metallo. Lo strumento con cui pettiniamo i capelli è fondamentale. Ad esempio è bene evitare le spazzole in metallo e i pettini a denti stretti perché sottopongono il capello ad un inutile stress. Molto meglio spazzole in setole naturali o pettini a denti larghi.

E voi? Quali beauty-routine seguite per avere capelli forti e sani?

Commenti